Sfida stellare al San Paolo: è la notte di Napoli-Juventus

Di , scritto il 01 Dicembre 2017

Il quindicesimo turno di serie A aprirà i battenti con il botto. Questa sera, alle ore 20:45, andrà in scena il big match tra Napoli e Juventus, gara mai banale, dai forti connotati e soprattutto un duello d’alta quota. L’impianto di Fuorigrotta sarà tutto esaurito e verrà superato il record d’incasso ottenuto in occasione della sfida con il Real Madrid, in Champions League, nello scorso mese di marzo. I partenopei giungono a quest’appuntamento da primi della classe, con trentotto punti all’attivo e lo scettro di miglior difesa del torneo, assieme alla Roma, con nove goal al passivo. La banda guidata da Maurizio Sarri, in campionato, tra le proprie mura amiche, ha ottenuto cinque successi ed un solo pareggio, non assaporando mai il sapore della sconfitta. I bianconeri, invece, sono terzi a quota trentaquattro. La Vecchia Signora è reduce dal trionfo casalingo ottenuto al cospetto del Crotone, mentre lontano dall’Allianz Stadium non ottiene l’intera posta in palio dallo scorso 28 ottobre, in occasione della vittoria per 0-2 ai danni del Milan. Se gli azzurri annoverano la miglior retroguardia del torneo, gli uomini di Allegri possono vantare l’attacco più prolifico, con quaranta goal sino ad ora realizzati. Spostando l’attenzione sui convocati da parte del tecnico livornese, quest’ultimo deve fronteggiare i forfait di Mandzukic per un problema la polpaccio sinistro e Howedes che ha accusato un risentimento alla coscia destra. Sono stati recuperati, invece, Cuadrado, Bernardeschi, Chiellini e soprattutto Higuain, reduce dall’intervento al terzo raggio metacarpale della mano sinistra. A questo punto considerando l’assenza forzata da parte dell’attaccante croato non è da escludere che il “pipita” possa partire dall’inizio, nonostante una vistosa fasciatura nella parte interessata. Nel frattempo, come di consueto, nella giornata di vigilia Maurizio Sarri non ha rilasciato alcuna dichiarazione alla stampa, con la squadra blindata nel quartier generale di Castel Volturno, mentre Massimiliano Allegri, nella tarda mattinata di ieri, ha risposto alle domande dei giornalisti presenti a Vinovo. Questo un estratto delle dichiarazioni principali rilasciate dall’allenatore dei bianconeri: “Per noi domani (oggi ndr) è un buon test, soprattutto in vista dell’Olympiacos che è la prima partita decisiva della stagione: abbiamo l’obbligo di andare avanti agli ottavi di Champions. Mi aspetto una partita di spettacolo, merito dei giocatori tecnici. Una partita importante, dobbiamo affrontarla da grande squadra avendo grande rispetto del Napoli. Oggi è davanti a noi, è favorito per lo scudetto e noi dobbiamo essere bravi ad inseguire e arrivare a marzo nelle migliori condizioni per giocarsi il rush finale. Domani è importante ma non definitiva. Il Napoli sta viaggiando ad una media impressionante, quindi in questo momento è favorito per lo scudetto. Poi tutti sperano che perda la Juventus e il Napoli o un’altra squadra vincano il titolo. Per noi quindi è una sfida ancor più stimolante per poter arrivare a quello che sarebbe il settimo scudetto”. Gettando uno sguardo su quelle che potrebbero essere i probabili schieramenti in campo, Sarri si affiderà certamente al 4-3-3 con i suoi interpreti migliori: Reina in porta, Hysaj e Mario Rui esterni di difesa, mentre centralmente si ricompatterà il duo Albiol-Koulibaly. A centrocampo spazio ad Allan, Jorginho ed Hamsik, mentre in avanti insostituibile il tridente delle meraviglie composto da Insigne, Mertens e Callejon. Allegri risponderà, molto presumibilmente, con il 3-4-2-1 affidandosi a Buffon tra i pali, linea di difesa a tre composta da Benatia, Barzagli e Chiellini. Sugli esterni, a centrocampo, spazio a De Sciglio e Alex Sandro mentre la mediana sarà presidiata da Khedira e Pjanic. Sulla trequarti Dybala e Douglas Costa agiranno alle spalle della punta centrale Higuain. L’arbitro designato per dirigere la sfida del San Paolo è il signor Daniele Orsato della sezione di Schio.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009