Verso Russia 2018: Portogallo e Francia ok, Olanda fuori

Di , scritto il 11 Ottobre 2017

Il quadro complessivo delle Nazionali qualificate direttamente a Russia 2018 è ora definito: le ultime a staccare il pass per il prossimo Mondiale sono state Portogallo e Francia, le finaliste degli scorsi campionati europei. Non è stato semplice per i lusitani di CR7, arrivati allo scontro diretto con la Svizzera capolista con il chiaro obiettivo di vincere e costringere gli elvetici agli spareggi. Più agevole il discorso per Griezmann e compagni, anche se con la Bielorussia non è stata una passeggiata: il 2-1 finale dello Stade de France, maturato nel primo tempo e difeso con i denti sul finire del match, conferma comunque il valore della rosa a disposizione di Dechamps.

Allo stadio da Luz di Lisbona, di fatto, è andato in scena il big match di giornata. Il Portogallo ci è arrivato con il favore del pubblico e con la giusta rabbia che serve per centrare traguardi importanti. Il gruppo di Ronaldo è cresciuto, maturato e non poteva essere altrimenti dopo il primo titolo continentale conquistato nel 2016 a spese della Francia. Contro la Svizzera si è visto: l’autorete di Djourou e il sigillo del milanista Silva sono valsi l’accesso diretto alla Coppa del Mondo e costringeranno la Svizzera al play-off di novembre. Magra consolazione per Lichtsteiner e compagni il fatto di essere testa di serie.

Agli spareggi accederanno anche Svezia e Grecia. Gli scandinavi, che aspettano con ansia il rientro di Ibrahimovic, cedono il passo all’Olanda nello scontro diretto, ma senza patemi d’animo: gli Orange avrebbero dovuto battere gli svedesi con 7 reti di scarto per centrare almeno il play-off, un miracolo insomma. Se non altro è arrivato un 2-0 che salva in parte la faccia, un 2-0 che vale quasi soltanto per Robben: il talento del Bayern, infatti, ha messo la sua firma sulla gara con la doppietta, poi in lacrime a fine gara ha annunciato l’addio alla maglia della Nazionale. Sarebbe stato bello vederlo al prossimo Mondiale, un vero peccato non possa essere così.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009