Dopo le uova, l’Inter rischia il colpaccio

Di , scritto il 05 Novembre 2007

IbraL’Inter aggredita, fischiata, derisa e presa a colpi di uova prima dell’inizio – tanto fastidiose da far cominciare il match con un quarto d’ora di ritardo – rischia di portarsi a casa un pezzo di scudetto nel catino dell’Olimpico di Torino, riscaldato dal sapore di una sfida mitica ritrovata dopo l’inferno di calciopoli e della serie B.

Avanti con Cruz dopo un primo tempo di marca bianconera, i nerazzurri hanno sciupato il raddoppio e subito il pareggio di Camoranesi a meno di quindici minuti dal termine.

Un gol che tiene viva la serie A, con 4 squadre al vertice raccolte in 4 punti.

Domandona classica dopo il derby d’Italia: chi vedete più in forma tra Juventus, Inter, Roma e Fiorentina?

Noi, qualche euro sui viola vorremmo puntarlo. E la Juve guerriera che ha respinto l’assalto della Grande Inter dell’ex Ibra (inesistente) forse esce meglio – almeno psicologicamente – di un avversario ormai condannato a vincere sempre.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009