Inter-Crotone 1-1

Di , scritto il 04 Febbraio 2018

Termina con un pareggio per 1-1 il match del sabato sera tra Inter e Crotone

Continua il suo periodo di crisi senza vittorie l’inter, che contro il Crotone non riesce ad andare oltre l’1-1. Il gol di Eder aveva illuso la squadra milanese di poter ottenere finalmente tre punti dopo una striscia di risultati poco soddisfacenti, ma nella ripresa il pareggio di Barberis ha condannato gli uomini di Spalletti all’ennesimo brutto risultato.

L’Inter ha raccimolato un solo punto nella gara contro il Crotone, in casa.

Luciano Spalletti, tecnico dei nerazzurri, dopo la gara ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Dobbiamo fare meglio, oggi ho visto una squadra debole, che non ha saputo giocare con lo spirito e la voglia giusta. I ragazzi stanno sentendo la situazione, non sono menefreghisti. Anzi, li vedo molto dispiaciuti per il periodo che stiamo passando. La colpa è solo mia, vuoi dire che sto sbagliando.

La società ha riposto fiducia in me e quindi devo essere io a prendermi le giuste responsabilità. Avremo modo di analizzare il mio lavoro, ma non devo difendermi su certi aspetti perché sono indifendibile. Ho preso in considerazione l’ipotesi di far giocare Rafinha trequartista, senza ali, ma devo valutare molti aspetti. Icardi ed Eder sono molto diversi fra di loro. Il primo non divide l’area con nessuno e non va a prendersi una palla alla bandierina come invece fa il secondo.

Abbiamo poca qualità ultimamente, qualcuno sta rendendo meno ed incide poco. Siamo fragili, c’è un problema legato all’entusiasmo.
Candreva e Perisic? Il primo può giocare anche come trequartista se volessi cambiargli di ruolo, ma adesso non conviene stravolgere tutto. Detto questo, abbiamo ancora qualche carta da giocarci tatticamente parlando. Bisogna ripartire piano piano”.

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009