Vince la Fiorentina a Roma, pareggio fra Spal ed Atalanta

Di , scritto il 07 Aprile 2018

I viola vincono in casa di una Roma stanca e si lanciano in zona-Europa, i ferraresi raggiunti nel finale dall’Atalanta.

SPAL-ATALANTA 1-1 (1-0)
Reti: 37′ Cionek, 78′ rig. De Roon.

Spal (3-5-2): Meret; Cionek, Salamon, Felipe; Lazzari, Grassi, Viviani (76′ Luiz), Kurtic, Costa; Paloschi, Antenucci. All. Semplici
Atalanta (3-4-1-2) – Berisha; Mancini, Palomino (68′ Barrow), Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Cristante; Gomez, Petagna (46′ Cornelius). All. Gasperini

ROMA-FIORENTINA 0-2 (0-2)
Reti: 7′ Benassi, 38′ Simeone.

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio (58′ Kolarov), Juan Jesus; Nainggolan, Gonalons, Strootman (68′ Florenzi); Defrel (46′ Schick), Dzeko, El Shaarawy. All. Di Francesco
Fiorentina (4-3-2-1): Sportiello; Laurini, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Dabo, Veretout; Saponara, Eysseric (58′ Dias); Simeone. All. Pioli

CLASSIFICA dopo i 3 anticipi odierni: Juventus 81*, Napoli 74, Roma 60*, Inter 59, Lazio 57, Milan 51, Fiorentina 50*, Atalanta 48*, Sampdoria 47, Torino 42, Bologna 35, Genoa 34, Udinese 33, Chievo Verona 29, Cagliari 29, Sassuolo 29, Spal 27*, Crotone 24, Hellas Verona 22, Benevento 13*.

 

Il giornalista di Rai Sport R. Cucchi commenta così la sfida odierna fra la Juventus e il Benevento.

“Partita non facile per la Juventus. Ha concesso molto e ha messo in campo meno qualità di quella che ha a disposizione. 3 punti sudati. Gran gol di Douglas Costa. Il Benevento è partito troppo tardi. Giocando come oggi, sarebbe rimasto in Serie A”. Queste la parole di Riccardo Cucchi dal suo profilo Twitter dopo la sfida fra Benevento e Juventus. La storica voce di “Tutto il calcio minuto per minuto” e attuale co-conduttore della “Domenica Sportiva” sottolinea la difficoltà dei bianconeri giunti alla vittoria solo grazie a due rigori e ad una magia di Douglas Costa, e “tira le orecchie” al Benevento sempre più vicino alla retrocessione matematica paradossalmente nel momento migliore della sua prima stagione in Serie A.

 

Sesto successo consecutivo per la Fiorentina, che espugna l’Olimpico con un perentorio 2-0, grazie alle reti realizzate nel primo tempo da Benassi e Simeone. Brava e fortunata la formazione viola, che concretizza al meglio le occasioni create, al contrario dei padroni di casa, autori di una prova generosa ma troppo imprecisi sotto porta. La squadra di Pioli vola a quota 50 in classifica, portandosi momentaneamente in settima posizione solitaria, a un solo punto dal Milan. La Roma, invece, resta ferma a 60 e rischia di essere sorpassata dall’Inter e raggiunta dalla Lazio.

Finisce 1-1 a Ferrara l’anticipo tra SPAL e Atalanta. Padroni di casa avanti nel primo tempo grazie a Cionek ma sfortunati nella ripresa, quando Viviani colpisce la traversa con un bel destro dal limite dell’area. L’Atalanta cresce nel finale e trova il pareggio grazie a un rigore concesso per un fallo di Costa su Gomez e trasformato da De Roon.

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009