36° giornata Serie A: Roma-Chievo 0-1 e il programma completo di oggi

Di , scritto il 08 Maggio 2013

gol-Thereau-RomaCon lo scudetto in archivio, ovvio appannaggio della Juventus, e la matematica retrocessione del Pescara, il campionato 2012/2013 offre ancora spunti interessanti, nel rush finale di stagione. C’è incertezza per le zone che portano all’accesso europeo, c’è equilibrio in fondo alla classifica, con due posti ancora liberi per l’inferno della B.

Si è aperto ieri sera l’ultimo turno infrasettimanale, corrispondente al trentaseiesimo appuntamento della massima serie, con l’anticipo dell’Olimpico tra Roma e Chievo. Beffata la squadra di Andreazzoli, che sciupa tanto e viene punita al novantesimo dal francese Thereau; i clivensi sono così matematicamente salvi, mentre i giallorossi sprecano l’occasione di agganciare momentaneamente la Fiorentina al quarto posto.

Viola che scenderanno in campo a Siena, nel derby toscano, conoscendo già l’esito del match delle 18 tra Pescara e Milan. Sulla carta l’impegno più difficile è per la squadra di Montella, visto che i bianconeri sono appesi a un filo e sono a caccia di punti salvezza pesanti (insieme a Genoa e Torino, che si affronteranno, e al Palermo, di scena a Udine). Il Diavolo, in caso di vittoria in Abruzzo e di un concomitante passo falso gigliato, avrebbe la certezza matematica della qualificazione in Champions League.

Il Napoli tenterà di blindare il secondo posto, facendo visita al fin troppo vacanziero Bologna (reduce dal 6-0 di domenica in casa della Lazio), la Juventus farà qualche esperimento in ottica 2014 a Bergamo con la non ancora tranquilla Atalanta; acque agitate in casa Inter, sempre in emergenza e con un piede e mezzo fuori dall’Europa: Stramaccioni aspetta la Lazio, confidando nel pieno recupero di Rocchi e in un suo gol agli ex compagni. I biancocelesti hanno ritrovato fiducia dopo il tennistico successo contro il Bologna, specialmente Klose, autore di cinque centri. Handanovic è avvisato.

PROGRAMMA COMPLETO 36° GIORNATA SERIE A:

Roma-Chievo 0-1 (giocata ieri), Pescara-Milan (oggi, ore 18), Sampdoria-Catania, Siena-Fiorentina, Torino-Genoa, Atalanta-Juventus, Bologna-Napoli, Cagliari-Parma, Inter-Lazio, Palermo-Udinese (stasera, ore 20:45).

CLASSIFICA:

Juventus 83 (Campione d’Italia), Napoli 72, Milan 65, Fiorentina 61, Roma 58*, Udinese 57, Lazio 55, Inter 53, Catania 51, Chievo 46*, Parma e Cagliari 43, Bologna 40, Atalanta 39, Sampdoria 38, Torino 36, Genoa 35, Palermo 32, Siena 30, Pescara 22.

* Una gara in più



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009