Vincono Lazio, Atalanta e Milan

Di , scritto il 11 Maggio 2019

Atalanta-Genoa, prima partita della 36esima giornata della Serie A,  è terminata  2 a 1 a favore  degli uomini di Gasperini; per ora la Dea  è terza da sola.In attesa di cosa farà l’Inter, l’Atalanta si porta, quindi, al terzo posto in solitaria a +2 proprio dalla squadra milanese. Ciò è dovuto alla vittoria per 2 a 1 sul Genoa, dopo che  sono stati  annullati  2 goal a Zapata per fuorigioco. I rossoblù rimangono a +4 sulla zona retrocessione, a due giornate dal termine e sempre più a rischio.

Di seguito risultato e marcatori:

Atalanta – Genoa 2 – 1 46′ Barrow, 53′ Castagne, 89′ Pandev

Nel secondo anticipo della 36° giornata del campionato di Serie A, la Lazio si è imposta per 2-1 alla Sardegna Arena contro il Cagliari. I biancocelesti sbloccano il risultato al 31′ con Luis Alberto, che batte Cragno dopo una bella azione di Marusic, che arriva sul fondo e mette al centro per lo spagnolo. Il raddoppio arriva al 53′ al termine di una bella ripartenza, finalizzata da Correa, che con un bel diagonale di sinistro mette fino a un digiuno che, in campionato, durava dal 25 novembre. Nel finale, i sardi dimezzano lo svantaggio con il solito colpo di testa di Pavoletti, ma non basta per riuscire ad acciuffare il pareggio.

E’ appena terminato l’anticipo del sabato sera tra Fiorentina e Milan, e che ha visto vincere i rossoneri per 1-0. Decide un gol di testa segnato nel primo tempo da Calhanglu. Con questa vittoria il Milan resta a 3 punti dall’Atalanta ed in piena lotta per il quarto posto che significherebbe Champions League. Per la Fiorentina, invece, arriva l’ennesimo risultato negativo dopo una partita caratterizzata dalla contestazione della Curva Fiesole.

Si chiude, con le partite giocate oggi, la Serie B; di seguito i risultati finali della giornata ed i vari verdetti che sono arrivati.

La Serie B si è conclusa con quest’ultima giornata e sono arrivati anche i vari verdetti.

Cominciamo dall’inizio, e vediamo insieme i risultati finali delle partite giocate: Brescia-Benevento 2 – 3 Carpi-Venezia 2 -3 Crotone-Ascoli 3 – 0 Lecce-Spezia 2 – 1 Padova-Livorno 1 – 1 Palermo-Cittadella 2 – 2 H.Verona-Foggia 2 – 1 Perugia-Cremonese 3 – 1 Pescara-Salernitana 2 – 0

Partiamo dalle due squadre che andranno di diritto in Serie A; detto del Brescia, che ha già conquistato la promozione, l’altra neo-promossa è il Lecce.

La squadra pugliese ritorna in Serie A dopo ben 7 anni. Per quanto riguarda i play-off, per ora le squadre che li andranno a disputare sono: Palermo, Benevento, Pescara, Hellas Verona, Spezia e Cittadella.

In zona retrocessione invece il Livorno è salvo, mentre i play-out saranno disputati dal Venezia e dalla Salernitana. Le tre retrocesse sono Foggia, Padova e Carpi. Quello che è ancora da definire è il caso del Palermo, nel caso in cui la richiesta del procuratore della FIGC sarà accolta. Nel caso in cui sarà accolta, play-off e play-out saranno riscritti; questo perché il Perugia salirà all’ottavo posto e lo scontro dei play-out avrebbe come protagonisti Foggia e Salernitana. Tutto questo con la gioia del Venezia che sarebbe salvo.

(100per100Napoli)



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009