Quinto turno Serie A: nell’anticipo sorride l’Udinese, attesa per lo scontro tra Inter e Fiorentina

Di , scritto il 25 Settembre 2013

di-nataleL’antipasto della Serie A andato in scena ieri sera allo Stadio Friuli, ha salutato il successo dell’Udinese sul Genoa di Liverani. Guidolin mette il naso lontano dal pelo di acque pericolose, il Genoa continua invece a stentare. Il Grifone sembrava risorto dopo le tre sberle rifilate ai cugini doriani, ciò che al contrario si è visto nell’anticipo racconta un’altra storia: rossoblu troppo rinunciatari, scesi in campo con il chiaro intento di portare a casa un punto.

I bianconeri si sono affidati alla vena di Antonio Di Natale e, come spesso è accaduto nelle ultime stagioni, hanno fatto bene. Il fantasista campano si è visto annullare una rete nella prima frazione e ha messo lo zampino in occasione del gol partita: sua infatti la punizione che lo sfortunato Calaiò ha spedito alle spalle del proprio portiere.

Stasera andranno in scena le altre sfide in programma, eccettuata Inter-Fiorentina, big match che farà da dolce al ricco menù infrasettimanale. Occhi naturalmente puntati su Napoli e Roma, ancora a punteggio pieno e in odore di record. Soprattutto la squadra azzurra ha la possibilità di eguagliare la striscia di cinque vittorie consecutive di Pesaola, insuperato persino dallo squadrone di Maradona. Nel faccia a faccia con il Sassuolo, Benitez non rinuncerà a Higuain, nonostante l’impegno sia sulla carta agevole. La Roma andrà a fare visita all’ex laziale Delio Rossi, nella tana di Marassi. La sua Sampdoria tenterà lo sgambetto a Totti e compagni per uscire dall’impasse in cui si trova (2 punti in quattro partite).

Match delicato anche per il Milan, che a Bologna dovrà rinunciare a Balotelli per quella che sarà la prima delle tre gare di squalifica comminategli dal giudice sportivo. La società di Via Turati ha rinunciato al ricorso, quel “ti ammazzo” pronunciato da Super Mario all’indirizzo di Banti ha convinto il club a fare marcia indietro per non trovarsi, prima o poi, un boomerang alle spalle.

ANTICIPO:

Udinese-Genoa 1-0 (0-0)

79′ aut. Calaiò (G)

PROGRAMMA 5° TURNO SERIE A:

(Oggi, ore 20:45) Livorno-Cagliari, Torino-Verona, Parma-Atalanta, Bologna-Milan, Sampdoria-Roma, Chievo-Juventus, Lazio-Catania, Napoli-Sassuolo. (Domani, ore 20:45) Inter-Fiorentina.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009