Pareggia la Juventus a Bergamo. Vincono Parma, Lazio e Cagliari. Viola ko.

Di , scritto il 26 Dicembre 2018

Ancora una partita senza reti per il Milan, fermato sullo 0-0 a Frosinone nell’anticipo delle 12.30 della diciottesima giornata di A. E’ il quarto match consecutivo senza segnare per la truppa di Gattuso, ora ad evidente rischio esonero: la zona Champions si allontana, raggranellati appena 3 punti nelle ultime 4 partite. Il Milan inizia bene ma finisce male il primo tempo. I rossoneri, schierati con il 4-3-3 (Cutrone largo a sinistra) hanno l’approccio giusto al match e creano due occasioni nitide in avvio con Cutrone e Castillejo, che al 15′ colpisce il palo. I ciociari di Baroni dopo una partenza timida prendono campo, al 30′ Ghiglione ha una chance enorme per il vantaggio ma il suo tentativo viene frustrato da Donnarumma. Al 37′ nuovo caso Var: i padroni di casa passano in vantaggio con Ciano, Guida su suggerimento del Video Assistant Referee annulla per fallo precedente su Calhanoglu: una decisione contestata dal pubblico dello Stirpe. Si va all’intervallo con un Milan in netto calo sul piano del gioco, non comincia meglio la ripresa: il Frosinone prende in mano il match ma non riesce ad affondare nell’area di rigore dei meneghini, che di contro si affidano agli spunti dei singoli. Al 70′ Calabria riesce a trovare lo spazio per il tiro ma trova l’opposizione di Sportiello, pochi minuti dopo è invece Donnarumma salvare la porta rossonera sul tentativo di Ghiglione. Nell’ultimo quarto d’ora Gattuso cerca di rianimare i suoi inserendo sulle fasce Conti e Laxalt, mentre Baroni perde Ariaudo, infortunato: dentro Salamon. In campo per il Frosinone anche Ciofani nel finale di partita. Mosse che non rompono l’equilibrio: Higuain fallisce l’ultima occasione rossonera al 90′, Donnarumma salva il risultato al 93′ su Ciano. Finisce 0-0 e per Gattuso cominciano ore complicate.(Sportal.it)

La Juventus soffre ma alla fine esce imbattuta anche dall’Azzurri d’Italia. Contro l’Atalanta finisce 2-2 e Allegri deve ringraziare ancora Cristiano Ronaldo che, partito dalla panchina, entra nella ripresa e segna la rete del pareggio con i suoi in 10 per il precedente rosso a Bentancur. La capolista era passata subito in vantaggio con l’autogol di Djimsiti, ma la doppietta di Zapata aveva ribaltato il risultato. Nel finale la Juve “rischia” anche di vincere ma il gol del 3-2 di Bonucci viene annullato giustamente per fuorigioco.

Questi i risultati delle gare di Serie A delle ore 15:00 al 90′.

Frosinone-Milan 0-0 *

Atalanta-Juventus 2-2 (2′ Djimsiti (a.), 24′ Zapata, 56′ Zapata 78′ C.Ronaldo)

Bologna-Lazio 0-2 (30′ L.Felipe, 90′ Lulic)

Cagliari-Genoa 1-0 (45’+3 Farias)

Fiorentina-Parma 0-1 (45’+2 Inglese)

Sampdoria-Chievo 2-0 (47′ Quagliarella), 59′ Ramirez)

Roma-Sassuolo **

Spal-Udinese **

Torino-Empoli **

Inter-Napoli *

* – Gara delle 12.30

** – Gara delle 18.00

* – Gara delle 20.30



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009