Udinese-Inter 0-0

Di , scritto il 04 Maggio 2019

Un pareggio quello fra Udinese-Inter (a reti bianche), che tiene vive le speranze di entrambe le compagini, ad una (quella friulana) di salvarsi, all’altra (quella interista) di accedere a un posto in Champions League. Certo il secondo posto per i lombardi è diventato un sogno ormai proibito, dato che il Napoli, se riuscirà a battere, domani il Cagliari, l’avrà ottenuto matematicamente e a nulla varrà nemmeno la sfida del “San Paolo” che li vedrà opposti fra 15 giorni. Tutto sommato, come la Juve ha meritato lo scudetto, dobbiamo affermare che il Napoli abbia strameritato il posto d’onore e l’Inter il terzo. Carlo Ancelotti è parzialmente soddisfatto del suo percorso annuale sulla panchina azzurra. I tifosi del Napoli un pò meno. Ma tornando all’Inter, e alla gara di stasera, con l’Udinese, dobbiamo ammettere che i neroazurri, hanno sfiorato più volte il gol. Ma alla fine il risultato, non si è schiodato dallo 0-0 iniziale. La squadra di Spalletti, in 35 gare di campionato ha ottenuto 18 vittorie, 9 pareggi e ben 8 sconfitte . 52 goal realizzati e 28 subìti. Ha subito anche la frattura fra il suo ex-capitano Icardi e la società. Tutto sommato è stato un campionato di transizione, nè peggiore nè migliore di tanti altri che ultimamente si sono disputati, dal Triplete in poi, in casa-neroazzurra. L’Udinese forse si salverà, ma se ce la farà, otterrà ciò per il “rotto della cuffia”. Il 17mo posto attuale in classifica è la prova tangibile dello squallore, che da qualche anno la compagine friulana, sta offrendo al calcio italiano, e soprattutto ai propri tifosi. 8 vittorie, 10 pareggi e 17 sconfitte, in 35 gare non ammettono altre disquisizioni. Solo Empoli, Frosinone e Chievo hanno fatto peggio.

Alessandro Lugli



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009