Risultati 37° turno Serie A: Toni condanna il Palermo, Fiorentina sprint finale per la Champions (Milan permettendo)

Di , scritto il 13 Maggio 2013

Toni-festa-gol-PalermoIl campionato di Serie A 2012/2013 non ha ancora fornito tutte le risposte: a novanta minuti dalla fine delle ostilità, manca  il verdetto del terzo posto, quello che spalanca le porte del preliminare di Champions League.

Attualmente è ancora appannaggio del Milan, che però ha visto assottigliarsi il proprio vantaggio (da +4 a +2) sulla diretta inseguitrice, la Fiorentina. Allegri non è andato oltre lo 0-0 con la Roma, nel posticipo serale di San Siro; a dispetto del risultato, la gara è stata spumeggiante e ricca di occasioni (super i due portieri, Abbiati e Lobont). Peccato sia stata rovinata dai cori razzisti all’indirizzo di Balotelli e da quelli dei tifosi del Milan rivolti ai  dirimpettai romanisti; l’arbitro si è visto costretto a una sospensione di alcuni minuti. A completare il tutto, le espulsioni di Muntari e Totti.

I viola di Montella continuano quindi a sperare in un clamoroso sorpasso all’ultima giornata, dopo il successo interno ai danni del Palermo che, con questa sconfitta, retrocede matematicamente (a causa del concomitante pareggio a reti bianche tra Genoa e Inter). Il gol che spedisce in B i siciliani è firmato dall’ex di turno Luca Toni. Anche il Siena saluta la massima serie, in virtù dello stop del San Paolo, dove il Napoli chiude in bellezza davanti al proprio pubblico: le reti di Cavani e Hamsik (giunti rispettivamente a 28 e 11 centri in A quest’anno) spengono le ultime speranze di Iachini e Mezzaroma, ma forse non basteranno a convincere il Matador a restare all’ombra del Vesuvio.

L’Udinese fa un passo decisivo verso la qualificazione in Europa League: il 2-1 del Friuli sull’Atalanta ormai salva (solita doppietta di Di Natale, poi infortunatosi), tiene la Lazio distante due punti.

RISULTATI 37° TURNO:

Juventus-Cagliari 1-1 (giocata sabato), Catania-Pescara 1-0 (giocata sabato), Chievo-Torino 1-1, Fiorentina-Palermo 1-0, Genoa-Inter 0-0, Lazio-Sampdoria 2-0, Napoli-Siena 2-1, Udinese-Atalanta 2-1, Parma-Bologna 0-2, Milan-Roma 0-0.

CLASSIFICA:

Juventus 87 (campione d’Italia), Napoli 78 (qual. Champions L.), Milan 69, Fiorentina 67, Udinese 63, Lazio 61, Roma 59, Catania 55, Inter 54, Parma 46, Cagliari e Chievo 44, Bologna 43, Sampdoria e Atalanta 39, Torino 38, Genoa 37, Palermo 32 (retrocesso in B), Siena 30 (retrocesso in B), Pescara 22 (retrocesso in B).



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009