Serie A, Pescara-Roma 1-4

Di , scritto il 25 Aprile 2017

La Roma di Spalletti  ha battuto il Pescara con il risultato di 4-1 in quel dello stadio Giovanni Cornacchia del capoluogo abbruzzese. In una gara valida come posticipo del lunedì sera che ha chiuso la 33ma giornata del massimo campionato. Questa vittoria porta la squadra giallorossa a +4 sul Napoli, terzo in classifica, mettendo una ipoteca importante sia sul secondo posto, che sul passaggio automatico alla fase ai gironi di Champions League.

Una sconfitta, che, matematicamente, fa retrocedere, l’undici di Zeman in serie B. Poco ha potuto fare il boemo, subentrato ad Oddo, che non aveva fatto meglio. Una stagione disgraziata (sportivamente parlando) per il Pescara.

 

Le reti del match sono state realizzate da  Strootman e Nainggolan, doppietta di Salah. Abruzzesi in gol con Benali. Dzeko non ha gradito la sostituzione e ha mandato a quel paese il suo allenatore  Spalletti

 

“Nel primo tempo potevamo essere in vantaggi di molti gol ma abbiamo sbagliato molto. Poi sul 4-0 abbiamo gestito la gara. Ora c’è il derby. Fisicamente stiamo bene e siamo pronti. E’ alla nostra portata e sarà una partita sicuramente sentita e molto tirata”. Così il centrocampista della Roma, Radja Nainggolan, dopo il successo a Pescara all’Agenzia Ansa. “La rabbia di Dzeko per il cambio? Sta facendo molti gol e ci teneva a farne anche oggi. Lo capisco da una parte ma le scelte sono sempre da rispettare”.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009