Napoli-Sassuolo 3-1

Di , scritto il 29 Ottobre 2017

La vittoria del Napoli sul Sassuolo, riporta gli azzurri primi da soli in classifica a quota 31 punti, distanziando Juve e Lazio di tre lunghezze. In 11 partite la squadra di Sarri ha vinto 10 volte, pareggiandone una. Nessuna sconfitta.
Un rullino di marcia impressionante. Ma parlare di scudetto ci sembra prematuro e dannoso.
Allan, Callejon e Mertens hanno dato tre punti molto importanti ai partenopei. Il momentaneo pareggio emiliano di Falcinelli, rende meno amaro il pomeriggio per la compagine di Bucchi.

Napoli, che mercoledi sarà atteso ad una difficilissima sfida di Champions League col Manchester City.
Sarri non vuole mollare nulla.
Fare bene in ogni partita.
E cosi sia !

NAPOLI-SASSUOLO 3-1
Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Chiriches, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik (22′ st Zielinski); Callejon (30′ st Rog), Mertens, Insigne (34′ st Giaccherini); A disp.: Sepe, Rafael, Koulibaly, Mario Rui, Maksimovic, Hysaj, Giaccherini, Diawara, Ounas. All.: Sarri.
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Mazzitelli (25′ st Pierini), Sensi, Cassata; Politano, Falcinelli (40′ st Scamacca), Ragusa (11′ st Missiroli); A disp.: Pegolo, Marson, Lirola, Rogerio, Biondini, Missiroli, Magnanelli, Matri. All.: Bucchi
Arbitro: Pairetto
Marcatori: 22′ Allan (N), 41′ Falcinelli (S), 44′ Callejon (N), 9′ st Mertens (N)
Ammoniti: Zielinski, Giaccherini (N); Ragusa, Cassata (S)
Espulsi: nessuno



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009