Verona-Inter 1-2

Di , scritto il 31 Ottobre 2017

Se volete conoscere il mio parere su Verona-Inter, vinta dalla squadra di Spalletti, è che i lombardi fino alla fine giocheranno per lo scudetto. Anche perchè la squadra interista ha ampi margini di miglioramento. Poi 9 vittorie e 2 pareggi in 11 gare è record. E,’ numeri alla mano, grande Inter.

Quantunque il gioco ancora non entusiasmi. Ma l’importante è vincere, e l’Inter vince e anche bene. Proprio ieri sera contro un Verona che al “Bentegodi” ha disputato una buona gara ed è anh’egli cresciuto come squadra. Forse se il tecnico Pecchia mettesse sempre dal primo minuto Pazzini, gli scaligeri, potrebbero avere più chances, di chiudere positivamente le partite.

Lombardi a -2 dal Napoli capolista.

Un’Inter che è in piena lotta per lo scudetto. Un’Inter in cui segnano tutti. Non solo Icardi, ieri rimasto all’asciutto.

 

VERONA-INTER 1-2
Verona (4-3-3): Nicolas; Romulo, Heurtaux, Caracciolo, Souprayen; Verde, Bessa (19′ st B. Zuculini), Fossati, Fares; Cerci(34′ st Lee), Kean(13′ st Pazzini). A disp.: Silvestri, Coppola, Felicioli, Laner, Bearzotti, Zaccagni, Valoti, Buchel. All.: Pecchia
Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Vecino, Gagliardini; Candreva (28′ st Brozovic), Borja Valero  (33′ st Cancelo ), Perisic; Icardi(41′ st Eder). A disp.: Padelli, Berni, Ranocchia, Santon, Dalbert, Joao Mario, Karamoh, Pinamonti. All.: Spalletti
Arbitro: Gavillucci
Marcatori: 36′ Borja Valero (I), 14′ st RIG Pazzini (V), 22′ st Perisic (I)
Ammoniti: Fares (V), Gagliardini (I), Pazzini (V), Brozovic (I), Heurtaux (V), Lee (V)


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009