La Fifa censura YouTube: ennesimo sopruso

Di , scritto il 16 Ottobre 2007

Tifosi del BrasileIo, cittadino libero, penso di avere piena libertà di recarmi allo stadio con un cellulare o una videocamera, filmare la partita e pubblicarla su YouTube. La tecnologia me lo permette, la legislatura non lo inquadra come reato. Dunque dove sta il problema? Ovviamente nel potere decisionale assunto dalle televisioni nel mondo del calcio, che hanno fatto esplodere il caso in Brasile. Insomma, anche il videofonino, come puntualizza Gazzetta.it, è visto come un’arma.

Per quanto tempo ci lasceranno entrare allo stadio, prima di vietare l’ingresso alle persone?


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009