Se il buongiorno si vede dal mattino…

Di , scritto il 05 Agosto 2008

GallianiAllora per il Milan non si preannuncia la grande annata del ritorno ad altissimi livelli. Lo schiaffo a cinque dita dei Blues di Sheva brucia sulla pelle della dirigenza, pur trattandosi di amichevoli estive. Il Milan è sempre il Milan, e proseguire sul solco di sconfitte e brutte figure tracciato negli ultimi due anni significa essere un pò masoschisti.

E allora eccolo Galliani, il portavoce di una squadra intera: si dice stufo di brutte figure e ricorda indirettamente ad Ancellotti che i rossoneri sono campioni del mondo, quindi ogni volta che scende in campo il Milan è necessario dare tutto.

Che poi la batosta sia legata fortemente alle papare di Kalac è verissimo, ma ecco l’altro interrogativo: è proprio necessario tenere in ballottaggio tre portieri, quando è evidente a tutti che l’unico davvero affidabile – davvero “da Milan” – è il ritrovato figliol prodigo Abbiati?



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009