Archivio articoli di Matilde Beretta
  • Il Pupone verso la pensione…

    Ormai non è più un ragazzino e il nomignolo “pupone” gli sta stretto. Sono anni che Francesco Totti convive com problemi fisci di diversa natura, e anche se vorrebbe esorcizzare questa diciassettesima stagione in giallorosso, l’inizio non è stato dei più promettenti. Il borsino del capitano romanista infatti è in calo, frenato dai medici di…

    Di , scritto il 11 Settembre 2008
  • Quelli tra palco e calcio…

    A fare compagnia agli azzurri nella delicata sfida con la Georgia ci saranno le canzoni di Vasco, rappresentate dal palco sul quale il Blasco nazionale (appunto) si esibirà venerdì prossimo. Udine, quindi, vivrà due giorni intensi a poca distanza l’uno dall’altro: la partita dell’Italia e il concerto del rocker italiano più famoso e acclamato. Prendere…

    Di , scritto il 10 Settembre 2008
  • Lippi: dal fattore C al fattore G

    La vittoria nel recupero contro una nazionale di dilettanti – Cipro – ha riportato alla ribalta il famoso fattore C con cui Marcello Lippi si laureò campione del mondo a Berlino. Fuori dal rettangolo verde invece, l’infermeria affollata degli azzurri testimonia che il pluripremiato tecnico toscano non è sempre baciato dalla dea Fortuna: è il…

    Di , scritto il 09 Settembre 2008
  • Io sto coi napoletani

    Bud Spencer stava con gli ippopotami, io sto coi napoletani. Coi napoletani che vorrebbero seguire la propria squadra in trasferta; coi napoletani che amano il Napoli; coi napoletani che tifano come degli indemoniati, sventolando bandiere, suonando tamburi, agitando sciarpe, sgolandosi in curva B. Vietare le trasferte non serve a nulla. Chi delinque può continuare a…

    Di , scritto il 04 Settembre 2008
    Altro in: Calcio italiano
  • Antonio Cassano: perché non in Nazionale?

    E’ il giocatore più forte della Serie A. E’ il giocatore con più talento e classe. E’ l’unico “numero 10” del calcio – anche se sulle spalle ha il 99 – che può realmente risolvere una partita da solo. Con un breve, fulmineo e devastante lampo di genio. Lo ha fatto tante volte, e i…

    Di , scritto il 03 Settembre 2008
    Altro in: Calcio italiano
  • Gli ultimi botti di mercato…senza le grandi!

    Non hanno vinto ma si sentono al sicuro. Con l’affare Quaresma si è chiuso, con una giornata di anticipo, il mercato delle big. Gli ultimi botti sono poco più che “bombette”, come direbbe Maurizio Mosca. Si segnalano Stendardo al Lecce (all’ultimo secondo!), Domizzi all’Udinese e Jankovic al Genoa. Un Genoa che ha ripreso Milito. Anzi…

    Di , scritto il 02 Settembre 2008
    Altro in: Calcio italiano
  • Se il buongiorno si vede dal mattino…

    Allora per il Milan non si preannuncia la grande annata del ritorno ad altissimi livelli. Lo schiaffo a cinque dita dei Blues di Sheva brucia sulla pelle della dirigenza, pur trattandosi di amichevoli estive. Il Milan è sempre il Milan, e proseguire sul solco di sconfitte e brutte figure tracciato negli ultimi due anni significa…

    Di , scritto il 05 Agosto 2008
    Altro in: Calcio italiano
  • No alla tessera del tifoso!!!

    Io dico no. Dico no perché la mia tessera l’ho già fatta: si chiama abbonamento, e l’ho fatto perché amo la mia squadra. Dico no perché questa “tessera del tifoso” ha la puzza sotto il naso. E’ la tessera di quelli che vanno allo stadio saltuariamente, altro che in casa e in trasferta. E’ la…

    Di , scritto il 26 Luglio 2008
    Altro in: Notizie
  • Commenti ai calendari di serie A e B

    La nuova stagione parte ufficialmente. I calendari sono pronti e sono stati resi pubblici nella giornata di oggi. I commenti di rito sono grosso modo riassumibili in due tronconi: – quelli che “intanto prima o poi bisogna incontrarli tutti” (gli avversari) – quelli che studiano a memoria tutte le possibili combinazioni Quest’ultima fascia si suddivide…

    Di , scritto il 25 Luglio 2008
  • Tifosi: un’altra stagione di vessazioni?

    Non si possono portare striscioni senza autorizzazione, non si può esprimere liberamente il proprio entusiasmo con tamburi e megafoni, non si può, non si può, non si può. La vita del tifoso “da curva” è ormai una corsa a ostacoli che non servono a nulla, se non ad aumentare le fila di coloro che si…

    Di , scritto il 25 Luglio 2008

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009