Dida: squalifica giusta?

Di , scritto il 12 Ottobre 2007

DidaSì, no, forse. Il fatto principale è che in assenza di immagini televisive Dida non sarebbe stato squalificato. Ma ormai la prova tv è prassi consolidata e nessuno fa più mistero di considerarla un’oggettiva giudice per i misfatti calcistici più misteriosi.

La squalifica inflitta dall’Uefa non è eccessiva (due giornate) anche se in casa Milan la considerano folle e promettono ricorsi in tutte le sedi possibili. Ad ingigantire lo stupore è la pena inflitta al Celtic: una semplice multa invece che l’attesa – e data per scontata – squalifica del campo.
Cosa ne pensate voi? Dida non è forse uno dei tanti simulatori che popolano le squadre di calcio? Ha sbagliato, certo, ma da oggi ogni simulatore dovrà essere punito, a rigor di logica, con due giornate di squalifica!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009