LEGA CALCIO A 8 – Ferretti: “Come sempre i ragazzi hanno dato il 100% per vincere nonostante le assenze”. Opara: “Con le giuste motivazioni possiamo arrivare in fondo”

Di , scritto il 13 Marzo 2018


Terminata la partita contro la Goldbet C8, vinta per 3-1, sono rimasti a parlare allenatore e portiere della squadra di casa, la Roma C8 Green Club, che con questa vittoria ha passato il turno di Coppa Italia. Una squadra forte, prima in classifica e in semifinale della Coppa Italia della Serie A della Lega Calcio a 8, che ha come obiettivo di arrivare in fondo ovunque…

Una partita che, però, non è stata facile per i ragazzi di Ferretti, specialmente perché, come detto dal mister: “Eravamo molto rimaneggiati questa sera, però come dico sempre in queste occasioni i ragazzi che vengono al campo danno sempre il 100%”. Un atteggiamento, questo, fondamentale e che si vede in ogni giocatore della Roma C8 Green Club, che però ha sofferto la difesa avversaria, trovando molte difficoltà nell’essere pericolosa. Alla fine, però, dopo il gol segnato da Santini, pescato magistralmente da Roversi a detta del mister è: “Uno dei più forti attaccanti che ho mai conosciuto”, la Roma C8 è riuscita nello svantaggio a sbloccarsi iniziando a: “A giocare bene, reagendo e riuscendo a far uscire il carattere della nostra squadra, meritando di portare a casa questo risultato”. Difficoltà dovute anche alle assenze pesanti, che come ricordato da Ferretti sono numerose e comprendono, oltre a Seferi, anche: “Carnevali, Scibilia e Stefano Mosciatti, tutti giocatori che, tolto Carnevali, possono giocare da esterni dove ci è mancata un po’ di fantasia”. Nonostante le assenze sulle fasce, però, sottolinea Ferretti: “Devo dire che Pisapia e Parroni sono stati eccezionali, specialmente il secondo che è entrato e ha cambiato nuovamente la partita, con i suoi scatti e suoi tiri” “Sono molto contento di chi era in campo e della squadra in generale”, chiosa il mister sulla prestazione di squadra.

Una vittoria importante anche per l’ex Opara, che in maglia Goldbet ha giocato per molte stagioni. Sapeva bene Opara che: “Non è mai facile giocare contro la Goldbet, li conosco benissimo e non capisco come facciano a stare in basso alla classifica”. Rimane il fatto che alla fine la vittoria alla fine è arrivata per la Roma C8, nonostante i dubbi dell’estremo difensore che parlando della partita ha detto: “Una vittoria che non pensavo di portare a casa, perché siamo entrati in campo giocando con ritmi troppo bassi. Però siamo una squadra forte e anche giocando in modo blando riusciamo a portare a casa la vittoria”. Frasi figlie anche della sua esperienza che gli fa pensare che questa Roma C8 ha qualcosa in più rispetto alle sue squadre del passato, specialmente perché: “Abbiamo una rosa molto ampia e con ottimi giocatori, che ci permette di giocare bene nonostante le molte assenze”. Con le giuste motivazioni portate fino alla fine, Opara è certo, tant’è che afferma: “Possiamo arrivare fino in fondo e dire la nostra contro la corazzata Cotton”.

Segui qui il Campionato della Lega Calcio a 8



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009