Adl: Solo lui poteva dirlo!

Di , scritto il 14 Agosto 2018

Solo lui poteva affermarlo. Solo lui poteva dire una delle tante castronerie tipo: “Sono io il vostro Cavani”. E’ lui o non è lui…certo che è lui, direbbe Ezio Greggio…Aurelio De Laurentiis ha appena affermato che il Napoli non ha bisogno di una punta poichè venduto anche Inglese, gli rimane Milik, (che comunque non è un giocatore integro, ma rotto per due volte), Mertens (31 anni) in chiara fase calante e Simone Verdi. Sissignori : per Aurelio De Laurentiis, Verdi è un’attaccante puro, ossia un piccolo Cavani. Che il Presidente non ne capisse di calcio, lo ammise pure lui, in tempi non sospetti, ma che scambiasse un’ala destra come Verdi in una punta offensiva da area di rigore, è una eresia bestiale. Allora a questo punto anche Insigne è attaccante puro. Lo è anche Callejon. Poi dice anche che non serve al Napoli un’altro attaccante. Questo De Laurentiis fa il finto fesso o il poco conoscitore di calcio, perchè volutamente sta mandando il Napoli alla deriva.

 

Facendo ricadere tutta la colpa su Ancelotti. E’ un personaggio cosi attaccato ai soldi da dare schifo. Bisognerebbe radiarlo dal calcio. Non permetteregli di fare più il Presidente di nessuna squadra. Poi frasi come: “A casa mia faccio come voglio io” è da prurito alle mani unico. Questo Aurelio De Laurentiis non ci merita. Inoltre a casa tua, che fai gestisci il Napoli coi soldi nostri? E vuoi che noi non abbiamo voce in capitolo?

 

Esorto i napoletani a non fare la scheda prepagata.

 

Tanto gli abbonamenti per quest’anno non li faranno già da loro.

 

Mi scappa una parola in napoletano ma glisso.

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009