Scommesse sportive: saperne di più aiuta a giocare meglio

Di , scritto il 18 Dicembre 2017

scommesse sportiveIn questo articolo vi presentiamo alcune importanti strategie di scommesse sportive, argomento che è diventato sempre più popolare negli ultimi anni. Con questa strategia online, scommetti sul risultato del primo tempo e sul risultato finale di una gara.

Puntare sulla fine primo tempo e sul risultato finale

Per puntare sul risultato del primo tempo e su quello finale, e quindi definitivo, bisogna effettuare quella che in gergo tecnico viene chiamata una doppia scommessa su una determinata gara. L’unica differenza è che con queste scommessa andiamo a puntare su entrambi i risultati, che possono quindi differire tra loro, oppure no. Ricordate: questo tipo di scommessa deve al contempo azzeccare entrambi i risultati per essere vincente.

Le partite di calcio che hanno aperto la strada anche i giochi di altri sport come il rugby, il football americano o il basket sono stati spesso usati per le scommesse di questo tipo. Tuttavia, alcuni siti di scommesse offrono scommesse in cui è possibile scommettere sulla classifica dopo il primo (o secondo) terzo in combinazione con il risultato dopo la partita completa. Chiaramente questo schema è applicabile nel calcio in tutti gli avvenimenti sia nazionali che internazionali, le scommesse Europa League di William Hill in questa stagione ad esempio hanno visto più volte delle opportunità in questo senso, una modalità che offre profitti esponenziali con puntante basse.

Queste scommesse sono più apprezzate per le loro solite probabilità elevate. Le scommesse su una squadra da condurre alla fine del primo tempo ma che perdono a tempo pieno di solito vanno insieme alle quote tra 20 e 30. Per giocare a fine tempo / a tempo pieno, le nostre scommesse suggeriscono di specializzarsi sulle vittorie preferite. Riconoscerai che questa strategia è quella descritta come la più lucrativa. Questo perché anche se indovini ogni terza scommessa sbagliata guadagnerai comunque denaro a causa delle alte probabilità delle scommesse a metà tempo / a tempo pieno.

Puntare su un risultato con fattore di hadicap

Spieghiamo nel dettaglio qui di seguito una puntata con il fattore di handicap:

Si tratta di un’opzione utile per andare a modificare il coefficiente di vincita di una detta puntata. In genere si utilizzano tre diverse opzioni di handicap, per una scommessa. Si tratta di 1 Handicap, X Handicap, 2 Handicap dove una giocata in cui la squadra su cui si decida di puntare parta con un deficit di gol fittizio (-1 gol, -2 gol etc.). Per vincere la scommessa la squadra sulla quale abbiamo puntato dovrà vincere o pareggiare (nel caso di X Handicap) rimontando il gap di partenza.

Facciamo un esempio prendendo la gara di campionato di serie A tra Inter e Lazio, valida per la 19esima giornata del girone d’andata. Ora, puntiamo sull’1 Handicap (-1). Nella nostra scommessa per vincere l’Inter, cioè il primo termine della scommessa dovrà chiudere la partita con almeno 2 gol di vantaggio per rimontare il gap di partenza. Se la partita finisse 1-0 la scommessa sarebbe persa perchè l’Inter avrebbe rimontato l’ipotetico handicap portandosi sullo 0-0 e dunque sulla X (pareggio). Risultati vincenti: 2-0, 3-0, 3-1, 4-0, 4-1, 4-2, 5-3 etc.

Puntando su X Handicap (-1), per azzeccare il pronostico, la squadra che gioca in casa o il primo termine della scommessa deve vincere con solo 1 gol di scarto.

Ora prendiamo come esempio invece la gara tra Juventus-Roma: puntiamo sull’X Handicap (-1). Nella nostra scommessa per azzeccare il risultato la Juventus dovrà vincere con esattamente 1 gol di scarto partendo da -1 e portando di fatto il risultato in parità e dunque sulla X. Risultati vincenti: 1-0, 2-1, 3-2, 4-3, 5-4 etc. Se puntiamo sul 2 Handicap (-1), per azzeccare il pronostico la squadra che gioca in trasferta o il secondo termine della scommessa dovrà vincere con almeno 2 gol di scarto.

Ultimo esempio: Fiorentina-Milan, dove puntiamo sul 2 Handicap (-1). Nella nostra scommessa per vincere il Milan dovrà vincere con almeno 2 gol di scarto per rimontare il disavanzo di una rete. Qualora la partita terminasse sullo 0-1 la scommessa sarebbe persa perchè il Milan avrebbe rimontato soltanto l’ipotetico handicap portandosi di fatto sullo 0-0 e dunque sulla X (pareggio). Risultati vincenti: 0-2, 1-3, 2-4, 3-5, 4-6 etc. Gli stessi parametri elencati sopra si applicano all’1 Handicap (-2), alla X Handicap (-2) e al 2 Handicap (-2).



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009