Conte fa fuori Ranieri e torna a sorridere

Di , scritto il 21 Settembre 2016

Conte fa fuori Ranieri e torna a sorriderePartita rocambolesca quella del King Power Stadium a Leicester, dove è praticamente successo di tutto nello scontro tra i due tecnici italiani Ranieri e Conte, alla guida rispettivamente di Leicester e Chelsea.

I campioni d’Inghilterra hanno iniziato subito alla grande andando in vantaggio con Okazaki al 17′ nella partita valida per i sedicesimi di finale della EFL Cup, ovvero la coppa di Lega Inglese che si disputa con la formula di una partita secca.

Al 34′ i padroni di casa hanno addirittura raddoppiato con un assist di King per Okazaki, autore di una doppietta che in quel momento pareva risolutiva.

Per il Chelsea poteva essere notte fonda, ma nel recupero del primo tempo, esattamente al 47′ Cahill dava speranze ai “blues” mettendo dentro un pallone affidatogli da Fabregas.

In apertura di secondo tempo il Chelsea coglieva il pareggio grazie a Azpilicueta, rimettendo tutto in discussione. Al 52′ arriva un’ammonizione per Wasilewski del Leicester che si dimostrerà determinante.

La seconda frazione di gioco arriva al termine col risultato di parità, ma prima della sua conclusione l’arbitro mostra a Wasilewski il secondo cartellino giallo, esattamente all’89’, lasciando il Leicester in 10 per i supplementari. Il finale del tempo regolamentare è stato concitato tanto è vero che l’arbitro ha ammonito nei minuti finali altri due giocatori, e precisamente Drinkwater e Matic. A tempo scaduto Ranieri fa entrare Amartey al posto di Gray.

Nell’extra-time, però, sale in cattedra Fabregas che al 92′ su assist di Hazard, anch’egli subentrato all’89’, e poi al 94′ piazza un doppio colpo fatale alle speranze dei padroni di casa.

C’è ancora il tempo per altre due ammonizioni, una per parte, comminate a Chilwell e Luiz.

Con questo risultato il Chelsea torna a sorridere dopo la battuta d’arresto subita in Premier con relativa sfuriata di Conte nello spogliatoio. La squadra ha dimostrato infatti di saper reagire, anche se per avere il ritorno alla vittoria c’è voluto lo spettro di una nuova sconfitta che avrebbe forse messo in discussione il futuro dell’allenatore.

Ora il Chelsea vola agli ottavi di finale di questa competizione, e attende di tornare alla vittoria anche in campionato.

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009