News Domenicale

Di , scritto il 25 Febbraio 2018

Sono in vendita i biglietti per la gara di campionato Napoli–Roma che si disputerà sabato 3 marzo 2018 alle ore 20,45 allo Stadio San Paolo di Napoli.

I tagliandi potranno essere acquistati presso tutti i punti vendita Listicket. La Determinazione n° 8 del 21 febbraio 2018 classifica l’evento Napoli-Roma tra quelli connotati da alti profili di rischio e rinvia le valutazioni al Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, ai fini dell’individuazione delle misure di rigore. Per tale motivo, al momento, il settore ospiti non sarà posto in vendita, e la vendita degli altri settori è vietata ai residenti nella Regione Lazio. Per tale evento non è consentito il cambio utilizzatore

Questi i prezzi ed i dettagli diffusi dalla Ssc Napoli:

Tribuna Posillipo € 80,00

Tribuna Nisida € 65,00

Tribuna Family € 20,00 / € 5,00 (tariffa ridotta)

Distinti € 40,00

Curve € 30,00

La SSC Napoli ricorda che per i possessori di tessera del tifoso Club Azzurro Card e di Fidelity Card (Fan Away e Fan Stadium Card) e’ possibile acquistare anche on line.

Per effettuare l’acquisto online è sufficiente collegarsi al sito web ufficiale della SSC Napoli www.sscnapoli.it e cliccare nelle sezioni “biglietti” o “insieme allo stadio”, oppure accedere direttamente dal banner ” ticket on line” presente nella home page del sito ufficiale SSC Napoli.

Gli utenti saranno indirizzati al sito Listicket.com gruppo TicketOne, nel quale, dopo essersi registrati, potranno acquistare il biglietto caricandolo elettronicamente sulla Club Azzurro Card, Fan- Away o Fan Stadium Card.

Alla transazione potranno essere aggiunte, da Listicket, commissioni di pagamento.

Questa modalità di vendita prevede che il titolo di accesso venga associato alla Club Azzurro Card, Fan-Away e/o Fan Stadium Card che, quindi, dovrà essere utilizzata sia per inserire il numero identificativo al momento dell’acquisto, sia per l’accesso ai tornelli dello stadio tramite la lettura del codice a barre.

Il posto assegnato allo stadio sarà indicato sul documento segnaposto la cui stampa, è disponibile all’indirizzo internet:

http://www.listicket.com/ticketing/postvendita/stampaSegnapostoStep1.html

inserendo le informazioni richieste sulla pagina e procedendo, nella pagina successiva, attraverso il link Stampa Segnaposto.

Il documento segnaposto deve essere obbligatoriamente stampato e presentato ad ogni richiesta del personale di controllo presente allo stadio, ma il documento segnaposto, da solo, non rappresenta titolo d’accesso valido per l’ingresso.

Infatti per accedere allo stadio, è indispensabile portare con sé la propria Club Azzurro Card o la Fan Away o la Fan Stadium Card , il documento segnaposto ed un documento di riconoscimento.

Da questa stagione sportiva i possessori di tessera del tifoso Club Azzurro Card e di Fidelity Card (Fan Away e Fan Stadium Card) avranno l’opportunità di acquistare i tagliandi attraverso il Call Center http://www.ticketone.it/biglietti.html?affiliate=ITT&doc=campaign&campaign=call_center_892101

 

Cagliari-Napoli è sempre stata una partita molto sentita e soprattutto molto ricca di emozioni e di gol. Ed a proposito di gol ecco i calciatori, del Napoli attuale, più prolifici contro la squadra sarda.

Il calciatore ad aver segnato più gol al Cagliari è Mertens. Le sue reti contro il Cagliari sono sette di cui cinque sono state segnate la scorsa stagione.

Subito dietro Mertens c’è Hamsik che in tutta la sua carriera ha trovato per sei volte il gol contro il Cagliari.

A completare questa speciale classifica ci sono Callejon, Insigne, Zielinski, Koulibaly e Maggio tutti fermi a quota uno.

 

Secondo l’edizione odierna de Il Mattino il portiere spagnolo avrebbe già salutato compagni di squadra ed amici in vista della prossima stagione.

Secondo quanto riportato dal giornale napoletano, Reina avrebbe confessato ieri, durante una festa per sua figlia Grecia, agli amici più intimi che a fine stagione sarebbe andato via.

“Il calcio mi porterà altrove. Ci salutiamo, è l’ultima stagione qui a Napoli. Nel calcio funziona così, oggi sei qui e domani sei lì.”

Questa le parole che il portiere spagnolo avrebbe detto ieri sera ai suoi amici.

 

Bruttissime notizie per l’esterno della Juventus, Federico Bernardeschi, arrivato la scorsa estate dalla Fiorentina.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il calciatore ha una lesione ad un legamento crociato, rimediata nel derby vinto contro il Torino: se non dovesse rimarginarsi da sola, entro circa 20 giorni, bisognerebbe procedere con l’intervento chirurgico. Sarebbe una brutta tegola per i bianconeri, visto che anche Cuadrado è k.o.

 

Questo il programma della giornata degli azzurri che domani giocheranno in trasferta a Cagliari.

Previsto un allenamento alle 11 a Castelvolturno. Dopodiché la squadra pranzerà e poi partirà, con volo da Capodichino, verso Cagliari. In Sardegna è prevista una seduta di rifinitura domani mattina.

 

Luciano Spalletti, tecnico dell’Inter, è intervenuto a Premium Sport.

Queste le sue parole: “Rigore? Ranocchia mette la gamba per non farsi fare il tunnel, è il giocatore che colpisce la gamba. Per me non è rigore.

Dopo il gol siamo stati più tranquilli, bisogna prendersi le responsabilità dello spettacolo che diamo. Se metti in discussione è normale essere sottoposti ad ogni discorso. Abbiamo iniziato il secondo tempo con grande qualità.
Il sentimento dei ragazzi è carico di voglia di fare. Per 60 minuti siamo stati in difficoltà ma poi abbiamo reagito.

Loro fanno girare bene la squadra con un grande allenatore che li fa giocare a calcio. Un giocatore con caratteristiche di palleggio ha più difficoltà nel recupero. Il Benevento ci ha creato qualche problema.
Nel secondo tempo si è messo a posto qualche posizione, siamo stati più calmi e abbiamo giocato più da squadra.

Sono soddisfatto di Rafinha, è andato molto bene prendeva palla, andava incontro.
Icardi? Dite cose sbagliate ha un problema all’addultore, è entrato a far parte del gruppo con qualce giorno anticipato e ne ha risentito. Sarà nel derby perché potevo rischiarlo stasera. Non andate a cercare altro, ha un problema all’addultore”.

 

Termina con la vittoria dell’Inter l’anticipo contro il Benevento.

I nerazzurri vincono grazie alle reti di Skriniar (66′) e Ranocchia (69′) in soli tre minuti.
Il Benvento ha tenuto bene la forza dell’Inter fino al primo gol subito. I giallorossi hanno creato difficoltà alla squadra di Spalletti ma hanno avuto la peggio.

All’81’ Viola, per doppio giallo, viene espulso.

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009