Premier: Italiani nella bufera, si spera in Mazzarri

Di , scritto il 25 Settembre 2016

Premier: Italiani nella bufera, si spera in MazzarriUn sabato tutt’altro che tranquillo per gli allenatori italiani impegnati a guidare le formazioni di Premier League, sommersi da 10 reti.

Ranieri, Conte e Guidolin hanno trovato nella 6.a giornata di campionato uno stop simultaneo piuttosto duro. Il Leicester di Ranieri ha subito l’ira di Mourinho, che ha seppellito i campioni d’Inghilterra per 4-1 all‘Old Trafford col suo Manchester United. Non è andata meglio a Antonio Conte, sconfitto a Londra nel derby contro i “Gunners” di Wenger con un secco 3-0. Per Guidolin la sconfitta è stata casalinga e comminata dalla capolista Manchester City, che mantiene il punteggio pieno facendo da corsara in Galles per 3-1.

Insomma una giornata da dimenticare per i tecnici del “Bel Paese” che hanno fatto finora tendenza in Inghilterra. Possiamo ora confidare in un’impresa di Mazzarri lunedì, con la partita che chiuderà il calendario di questo turno e che vedrà il suo Watford affrontare il Burnley in trasferta. Le panchine di Guidolin e Conte iniziano a scricchiolare.

Aldilà delle questioni “italiane” il turno di Premier è stato molto indicativo con la conferma dello stato di forma del ManCity al quale Guardiola ha dato un’identità di gioco e una convinzione dei propri mezzi che rendono in questo momento i “Citizens” la squadra indubbiamente più forte del torneo.

È arrivato quando meno ci si poteva aspettare il ridimensionamento dell’Everton, che con il lavoro di Koeman aveva trovato continuità di rendimento. I “Toffees” sono stati sconfitti dal Bournemounth per 1-0 e superati al secondo posto dal Tottenham, vittorioso in quel di Middelesborough.

L’Arsenal, battendo la squadra di Conte, raggiunge l’Everton in classifica e non molla la presa sul Manchester City, mantenendo il distacco di 5 punti. “Manita” del Liverpool all’ormai ridimensionato Hull City, ricacciato nella parte destra della classifica con un perentorio 5-1. Ora i “Reds” hanno raggiunto i cugini dell’Everton al terzo posto: ottimo il lavoro di Klopp.

Che dire di Manchester United-Leicester?. La partita non ha avuto storia. Gli uomini di Mourinho hanno dominato il campo e solo allo scadere le “Foxes” hanno messo a segno il gol della bandiera.

Ecco comunque il quadro completo dei risultati:

Sabato 24/09 13:30 Man Utd Manchester United 4-1 Leicester City Leicester
Sabato 24/09 16:00 Bournem. Bournemouth 1-0 Everton Everton
Sabato 24/09 16:00 Liverpool Liverpool 5-1 Hull City Hull City
Sabato 24/09 16:00 M’Brough Middlesbrough 1-2 Tottenham Hotspur Tottenham
Sabato 24/09 16:00 Stoke City Stoke City 1-1 West Bromwich Albion Wba
Sabato 24/09 16:00 Sunderland Sunderland 2-3 Crystal Palace C. Palace
Sabato 24/09 16:00 Swansea Swansea 1-3 Manchester City Man City
Sabato 24/09 18:30 Arsenal Arsenal 3-0 Chelsea Chelsea
Domenica 25/09 17:00 West Ham West Ham United Southampton Southampton
Lunedì 26/09 21:00 Burnley Burnley Watford Watford


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009