Allardyce licenziato. Ora la Premier trema

Di , scritto il 28 Settembre 2016

Allardyce licenziato. Ora la Premier tremaÈ arrivata la sentenza della Federazione inglese dopo l’audizione di ieri di Sam Allardyce, accusato di aver promesso di suggerire alcuni escamotage per aggirare i regolamenti europei circa l’acquisizione di giocatori stranieri, dietro un compenso che viene quantificato in circa 400.000 sterline.

La federazione britannica è stata perentoria: licenziamento! Da ieri, infatti Sam Allardyce non è più il C.T. dell’Inghilterra. Il suo posto, presumibilmente per le prossime 4 partite in programma, sarà preso dall’attuale tecnico dell’Under 21 Southgate, ma si fanno già i nomi di Blanc e Mancini, che già hanno iniziato a circolare nella giornata di ieri e dei quali abbiamo già dato un’indicazione della carriera da tecnici in un articolo in cui annunciavamo la possibilità del siluramento di Allardyce.

Dalle registrazioni Allardyce uscirebbe molto male. Il tecnico avrebbe accettato le “consulenze” in una ventina di minuti. Si sarebbe inoltre abbandonato a dichiarazioni piuttosto pesanti sul principe Harry (“Un ragazzo cattivo, molto cattivo”), sull’ufficio delle tasse (“… il più corrotto”), e anche sul suo predecessore alla guida tecnica della nazionale inglese Roy Hodgson.

Ma la vicenda non avrebbe solo risvolti sportivi e rischia di allargarsi a macchia d’olio coinvolgendo la Premier League e un numero considerevoli di tecnici, e solo ulteriori sviluppi saranno in grado di dirci cosa potrà accadere.

Secondo il prestigioso Daily Telegraph, e quindi non certo un qualsiasi tabloid, e comunque quello i cui cronisti hanno dato il via alla valanga con le registrazioni a Allardyce, almeno una decina di tecnici della Premier League avrebbero intascato compensi per l’acquisto di giocatori.

Non è dato sapere i motivi che inducono il Daily Telegraph a questa affermazione, ma qualcuno teme che abbiano già effettuato analoghe registrazioni. Non sappiamo al momento, cosa potrebbe accadere nel campionato inglese sulla base di quanto potrebbe eventualmente venir fuori. A rincarare la dose, il quotidiano afferma che giocatori di Premier League sarebbero assidui scommettitori. Gli sviluppi non dovrebbero tardare.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009