Notizie Sportive Del Giorno

Di , scritto il 30 Aprile 2018

La Juventus ipoteca il settimo titolo consecutivo: adesso alla squadra bianconera basteranno sei punti fra Bologna, Roma e Verona per centrare l´obiettivo. Ma dopo la rimonta subita esplode la rabbia dell´Inter contro l´arbitraggio: oggi il club nerazzurro prenderà posizione su Orsato, mentre la Procura indagherà sul video del colloquio tra Allegri e il quarto uomo Tagliavento.

 

Il 3-0 subito dalla Fiorentina ha riallontanato il Napoli dalla vetta: -4, e adesso lo Scudetto diventa un´utopia: “Ma noi non molliamo e lottiamo fino all´ultimo”, carica Insigne, mentre Sarri recrimina: “Per la prima volta di fronte alle avversità ci siamo persi, ma prima o poi il dominio della Juve finirà”, la considerazione del tecnico partenopeo.

 

La Lazio batte 1-0 il Torino e blinda il quarto posto, con quattro punti sull´Inter, ma Inzaghi è in apprensione per Immobile, uscito per infortunio. “Stagione forse finita”, l´allarme del tecnico biancoceleste. Non cambia nulla, invece, in zona Europa League: l´Atalanta batte il Genoa e conserva il sesto posto, con un punto sul Milan, vincente a Bologna, e quattro sulla Samp, che ha travolto il Cagliari.

 

Si infiamma la bagarre per la salvezza: il Crotone e la Spal superano Sassuolo e Verona e compiono passi avanti importanti, mentre adesso a tremare è il Chievo, terzultimo e reduce dal cambio in panchina con D´Anna per Maran. Caos anche a Cagliari, con i soli due punti sui clivensi che mettono a rischio Diego Lopez, mentre a Udine Tudor non va oltre il punto col Benevento nel giorno del suo debutto e rimane nelle sabbie mobili.

 

“Questa squadra ha fatto gare importanti in Europa, non voglio accontentarmi. Dobbiamo credere in questa rimonta”. Così Eusebio Di Francesco carica l´ambiente Roma a due giorni dal ritorno della semifinale di Champions contro il Liverpool. Ma il tecnico giallorosso dovrà fare a meno di Perotti e Strootman, le cui chance di rientro sono quasi nulle.

 

Primo momento difficile della stagione per Vettel, che a Baku spreca un secondo posto sicuro e termina quarto, cedendo la vetta del mondiale a Hamilton che vince il gp di Azerbaigian davanti a Raikkonen. Nel volley femminile Conegliano festeggia il suo secondo scudetto in tre anni battendo Novara per 3-1 nella serie, mentre nel tennis Cecchinato conquista il suo primo titolo Atp vincendo il torneo di Budapest.

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009