Colpo superlativo del Bologna, in cabina di regia ecco Adam Nagy

Di , scritto il 12 Luglio 2016

Nagydi Lorenzo Cristallo
Blitz sensazionale da parte del club felsineo. Il prossimo rinforzo, in casa rossoblù, prende il nome di Adam Nagy, centrocampista ungherese, salito alle luci della ribalta dopo il soddisfacente Europeo disputato con la maglia della nazionale magiara. Nagy, centrocampista centrale, all’occorrenza regista, è dotato di piedi sopraffini ed un’ottima visione di gioco. Nonostante la giovane età, evidenzia una spiccata personalità ed un indiscutibile ordine tattico. Nagy nasce a Budapest il 17 giugno 1995 ed inizia a muovere i primi passi con il club del Goldbal ’94 FC. Il salto di qualità avviene nel 2013, quando firma per il Ferencvaros, società di punta nel panorama calcistico ungherese. Nella stagione 2013/2014, Nagy, milita con la seconda squadra nel campionato di terza divisione, per poi spiccare il volo nel maggio del 2015, quando debutta con la prima squadra. Con il Ferencvaros, ottiene la conquista di un campionato, nell’anno di grazia 2015/2016, una Supercoppa di lega nel 2015 e due Coppe d’Ungheria (2014/2015 e 2015/2016). Il suo nome inizia a balzare sui taccuini dei vari osservatori di molti club d’Europa, tra i quali il Leicester, l’Olympique Marsiglia e il Bologna, per l’appunto. Il 10 giugno scorso, in concomitanza con l’inizio del campionato europeo, viene nominato come uno tra i migliori dieci talenti presenti nella competizione. A dividere con Nagy, questo riconoscimento, vi sono i vari Coman, Draxler, Guerreiro, calciatori già noti e affermati tra il grande pubblico. Con la maglia della nazionale ungherese disputa tutte le gare del sorprendente cammino ad Euro 2016, risultando un titolare inamovibile. Durante tale competizione, Nagy, mostra un elevato senso della posizione in campo, una grande padronanza nelle uscite e nell’occupare la zona centrale del terreno di gioco, oltre ad una personalità coinvolgente a tal punto da apparire leader in campo. Nei scorsi giorni, il direttore sportivo del Bologna, Riccardo Bigon, ha posto in essere l’avanzata definitiva verso il talento magiaro che ha deciso di abbracciare la causa rossoblù. L’affare si aggira sui 5 milioni di euro e nei prossimi giorni, il calciatore, firmerà il contratto che lo legherà per le prossime stagioni con il club emiliano, per poi aggregarsi al resto del gruppo, impegnato nel ritiro di Castelrotto. Il campionato italiano annovererà un talento assoluto, dotato di piedi buoni oltre ad essere un prospetto dal sicuro avvenire. I rossoblù con Nagy, pongono in essere un tassello fondamentale nello scacchiere tattico di Donadoni che potrà fare leva su un calciatore che garantirà sicurezza e temperamento all’intero reparto, oltre ad essere il nuovo metronomo in campo.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009