Diritti tv, serie B ignorata e pronta alla chiusura

Di , scritto il 12 Novembre 2007

MatarreseFanno fatica le squadre di A – quelle che non si chiamano Juventus, Milan e Inter – ad ottenere un minimo di visibilità e considerazione, figuriamoci le microscopiche realtà di serie B.
In attesa che il recupero delle storiche si completi (in A arriveranno tre squadre tra Lecce, Bari, Bologna, Pisa e Brescia), la serie cadetta vive un periodo di oblio tenebroso, confermato dalla vicenda dei diritti televisivi.
Anche il governo ha, di fatto, dato ragione alla più blasonata serie A, preparando il terreno per uno scontro di fuoco nella prossima riunione del 16 Novembre. Quel giorno ne sapremo di più, e forse il Palazzo dovrà fronteggiare l’ennesimo caso spinoso di questo nuovo corso del calcio italico.

Cosa succederà venerdì prossimo? Volete azzardare un pronostico?


1 commento su “Diritti tv, serie B ignorata e pronta alla chiusura”
  1. risari ha detto:

    SPORT: CALCIO SERIE B

    Intesa raggiunta tra il Brescia Calcio, Sky e RTB Network per vedere dalla poltrona di casa “pay per view” le partite in casa delle “rondinelle” di Serse Cosmi.

    Oltre 7800 persone hanno acquistato in “pay per view” la prima diretta televisiva

    del Brescia Calcio sul canale Sky 829.

    Grande successo per la prima diretta del Brescia calcio sul canale satellitare sky 829. Per la partita di sabato 23 febbraio tra Brescia e Bologna sono state vendute 7816 tessere di cui 6000 vendute solo nelle due ore prima della partita. “Il risultato ottenuto premia i numerosi sforzi compiuti dalla nostra emittente Rtb Network – commenta il presidente Virgilio Baresi – siamo andati al di là di ogni più rosea aspettativa. È il primo caso in Italia in cui Sky e un emittente locale trasmettono in diretta una partita di calcio criptata – sottolinea il presidente di Rtb Network – stiamo realizzando qualcosa che nessuno quest’anno è stato in grado di mettere in pratica, vale a dire dare il giusto e degno spazio al palcoscenico della serie B. Con questo progetto diamo la possibilità a tutti i tifosi che non possono recarsi allo stadio di vedere in diretta la propria squadra del cuore direttamente dalla poltrona di casa propria ed esultare insieme a tutti i tifosi allo stadio che speriamo siano sempre di più ogni partita.” Ora l’avventura prosegue l’8 marzo con la prossima diretta televisiva dal Rigamonti sempre a partire con le 15.30 con la partita Brescia – Cesena su sky 829.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009