Inter-Juventus 2-1. La cronaca

Di , scritto il 18 Settembre 2016

LIVE: Inter-Juventus

Partita dai due volti, con un primo tempo al di sotto delle aspettative estetiche ed un secondo tempo molto combattuto e giocato a viso aperto dalle due squadre.

L’ingresso di Higuain non è stato questa volta determinante e tutto sommato l’Inter ha meritato la vittoria, se non altro per aver ribaltato il risultato dimostrando una forza notevole di carattere nel momento in cui avrebbe potuto crollare.

Napoli quindi che ringrazia l’Inter per il primato che di fatto la squadra nerazzurra gli ha consegnato. Inter che dà segni di ripresa dopo il buio europeo.

La redazione di Solopallone.it e Enrico Cannoletta vi ringraziano per l’attenzione e vi danno appuntamento ai prossimi grandi LIVE di Solopallone.

94′ Triplice fischio di Tagliavento. L’Inter batte la Juventus a San Siro 2-1 e segna la prima sconfitta stagionale in Serie A della formazione campione d’Italia

90′ Annunciati 4′ minuti di recupero e concitata azione in area interista con Handanovic a terra per fallo di sfondamento degli attaccanti biasnconeri

89′ Seconda amminizione e cartellino rosso per Banega per un fallo a centrocampo. Inter in 10 nelle fasi finali.

87′ Squadre ormai lunghe che lasciano ampi spazi agli attacchi avversari. Batti e ribatti spettacolare ma senza sostanza per il risultato

85′ Partita ora molto tirata con le squadre che si affrontano a viso aperto. Juventus evidentemente ferita dal vantaggio dell’Inter che non molla.

83′ Calcio di punizione dal limite dell’area in favore della Juventus con Pjanic che lambisce la traversa di Handanovic

80′ Batti e ribatti a San Siro con l’Inter che si presenta di nuovo in area juventina impegnando Buffon con Perisic e Juventus che in contropiede sfiora il palo di Handanovic

Icardi si invola sulla destra e mette un pallone pennellato sulla testa di Perisic che batte Buffon. Situazione capovolta, campioni d’Italia sotto di un gol

77′ Perisic GOL, Inter in vantaggio

74′ Esce Medel toccato duro in azione di gioco ed entra Felipe Melo

73′ Entra Higuain al posto di Mandzukic

Immediato pareggio dell’Inter con Icardi che segna di testa intervenendo sugli sviluppi di un corner

67′ Pareggio di ICARDI. 1-1

A-fondo dei bianconeri sulla sinistra con Alex Sandro che crossa al centro dell’area dove si inserisce Liechsteiner dalle retrovie e fredda Handanovic con un tiro secco e preciso. Juve in vantaggio a San Siro

65′ GOL della Juventus. LIECHSTEINER

62′ Inter ancora pericolosa con un tiro secco di Candreva dalla destra su assist di Icardi. La palla esce di poco

61′ Squadre che si stanno facendo più intraprendenti, con tentativi di verticalizzazione

58′ Pericolosa l’Inter in attacco su una ripartenza fulminante culminata con una conclusione di Icardi che lambisce il palo lungo di Buffon

54′ Azione da gol nerazzurra con difesa juventina in affanno e palla in corner, che non viene però sfruttato dai nerazzurri

52′ Squadre molto più vive in questo secondo tempo. L’Inter ottiene un calcio d’angolo battuto da Candreva. Uscita di Buffon. L’inter rimane in possesso di palla

49′ Improvvisa fiammata dell’Inter che arriva al cross in area ma l’azione si perde sul fondo

48′ Dybala scodella fuori un pallone d’oro con un corridoio davanti ad Handanovic

47′ Ammonizione per Medel, reo di fallo a centrocampo su Alex Sandro

46′ Riprende la partita con la seconda frazione di gioco. Il calcio d’inizio del secondo tempo sarà apannaggio dell’Inter. Nessuna sostituzione nelle squadre, che scendono in campo nelle identiche formazioni della fine del primo tempo

Partita tutt’altro che esaltante con due squadre soprattutto preoccupate a non perdere. Le azioni hanno risentito di una contrazione delle formazioni non certo tranquille nello sviluppare il gioco

46′ Termina il primo tempo e squadre negli spogliatoi.

45′ Annunciato un minuto di recupero. Ammonito Asamoha per azione fallosa a centrocampo

44′ È la Juventus che ha preso le redini della partita in questa fase finale del primo tempo, ma le azioni non risultano eccessivamente pericolose per Handanovic

42′  Si ritorna alla fase interlocutoria in una partita caratterizzata dal timore di subire l’azione avversaria

39′ Juve che ora staziona nella trequarti dell’Inter, ma la squadra nerazzurra oppone efficacemente muro

38′ Risponde immediatamente l’Inter che si rende pericolosa con una ripartenza finalizzata da Icardi

37′ Risponde la Juventus con un tiro di Pjanic che attraversa tutto lo specchio della porta di Handanovic e si spegne di poco sul fondo

34′ Arriva solo dopo la mezzora la prima emozione della partita con una improvvisa azione di Icardi che ruba il pallone a Chiellini e con un tiro a giro sfiora il palo lungo con Buffon in ritardo. Occasione per l’Inter. L’azione è partita su un contropiede nerazzurro derivato da un’incursione bianconera.

25′ Sostituzione forzata per la Juventus con Benatia che esce per infortunio. Lo sostituisce Barzagli

23′ Nessuna emozione in un incontro molto tattico

15′ Partita che staziona a centrocampo con le squadre che continuano soprattutto a bada re a non scoprirsi.

7′ Juventus che usufruisce di un calcio di punizione sprecato da Dybala

5′  Calcio di punizione dal limite a favore dei bianconeri sul vertice sinistro dell’area. Batte Dybala e palla respinta dalla difesa

3′ Ancora la Juve in attacco con azione insistente di Dybala sulla destra e palla deviata in corner dalla difesa. Sugli sviluppi recupera la squadra nerazzurra

2′ Verticalizzazione della Juventus che porta Khedira in area anticipato da Buffin

1′ Partiti. Squadre schierate con le loro difese ufficiali. È stato osservato un minuto di silenzio per la scomparsa dell’ex-Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Ha battuto il calcio d’inizio la squadra bianconera che attaccherà da destra verso sinistra

Ore 17.58: Squadre che fanno il loro ingresso ufficiale in campo agli ordini del direttore di gara per ascoltare l’inno di Serie A TIM. In tribuna, tra gli altri, Giampiero Ventura, Moratti, Gabi-gol e Tavecchio.

Ore 17.52: La scelta di Allegri di non schierare dal 1° minuto Higuain sarebbe riconducibile alla volontà di creare una linea più estesa di attacco contro la difesa a 4 dei nerazzurri.

Ore 17.45: Squadre che sono impegnate nel riscaldamento. L’arbitro dell’incontro sarà Tagliavento, coadiuvato dagli assistenti Passeri e Costanzo. Quarto ufficiale sarà Cariolato, mentre gli addizionali saranno Banti e Valeri .
Ore 17.32: Sono state comunicate le formazioni ufficiali:

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Santon; Joao Mario, Medel; Candreva, Banega, Eder; Icardi. All. De Boer

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Benatia, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Pjanic, Asamoah, Alex Sandro; Dybala, Mandzukic. All. Allegri

Ore 17.25: Benvenuti da parte della redazione di Solopallone.it alla diretta della partita valida per la 4.a giornata del campionato italiano di calcio di Serie A tra Inter e Juventus, allo Stadio Meazza di San Siro. Enrico Cannoletta vi informerà minuto per minuto sulle vicende di questa sfida.

L’Inter arriva al derby d’Italia dopo una serie di partite che hanno iniziato a mettere in discussione il tecnico olandese De Boer, mentre la squadra bianconera si presenta a punteggio pieno.

La vittoria del Napoli contro il Bologna ha determinato il sorpasso momentaneo da parte della squadra partenopea sulla Juventus, per cui i tre punti diventano imperativi anche per la compagine torinese.

Siamo in attesa della comunicazione delle formazioni ufficiali.

La diretta avrà inizio alle 18.00, ma saremo con voi anche nell’avvicinamento alla sfida

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009