Bayern Monaco-Juventus cosa vedere

Di , scritto il 20 Marzo 2013

stadio-monacoIl 2 aprile si giocherà Bayern Monaco-Juventus, partita d’andata dei quarti di finale della Champions League 2013. Si preannuncia un doppio confronto appassionante, visto che entrambe le squadre appaiono molto quadrate e che stanno facendo piuttosto bene in campionato. I bavaresi addirittura potrebbero già vincere il campionato già nel prossimo turno, visto che hanno ben 20 punti di vantaggio sulla seconda e che mancano solo 8 giornate alla fine.

Raggiungere Monaco di Baviera dall’Italia è semplice e per chi non vuole andare in pullman e godersi il viaggio, i voli della Lufthansa garantiscono comfort e puntualità e muovendosi con anticipo non sarà difficile risparmiare cercando una combinazione di volo con hotel. Una volta a destinazione ci si rende conto di come Monaco di Baviera sia esattamente così come la si immagina, ovvero piena di birra, storia e cordialità. Innumerevoli sono le cose da vedere, soprattutto nel centro storico, dove si concentrano la maggior parte dei luoghi d’interesse, come l’Alte e il Neue Rathaus (il vecchio ed il nuovo municipio).

Tra i luoghi dove scoprire la storia e la cultura bavarese segnaliamo il Residenz, ovvero la residenza reale della dinastia Wittelsbach. Questo è noto per essere uno dei palazzi più spettacolari di tutta l’Europa ed all’interno è anche meglio, visto che nel corso degli anni i vari membri della famiglia hanno contribuito ad abbellire ed ingrandire la struttura, mettendo su un’interessante museo di opere d’arte.Monaco

Se si preferisce invece l’arte segnaliamo invece il Kunstareal, ovvero un quartiere realizzato nella prima metà dell’ottocento e dove si trovano le tre pinacoteche più importanti e spettacolari di tutta Monaco di Baviera: Alte Pinakothek, Neue Pinakothek e Pinakothek der Moderne. Qui è possibile ammirare opere appartenenti al rinascimento italiano, ai maestri francesi, spagnoli e fiamminghi, fino ad arrivare all’arte moderna di Andy Warhol e Joseph Beuys.

Un luogo dove riposare al sole sorseggiando una birra locale è l’Englischer Garten, ovvero il giardino inglese della città, conosciuto per essere uno dei parchi più grandi del mondo.

Dato che in Germania la vita è meno cara rispetto all’Italia, si può decidere d’andare a fare shopping, optando per  la Kaufingerstrasse, dove trovare centri commerciali e  negozi di tutti i generi. Se si cerca qualcosa di particolare si può invece puntare le bancarelle dell’Auer Dult, ovvero il noto mercatino delle pulci che si tiene in Marienplatz.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009