Europa League 2018-2019: pronostici e quote per le possibili vincitrici del torneo

Di , scritto il 20 Luglio 2018

Europa LeagueLa prossima edizione della UEFA Europa League sta vivendo in questi giorni le sue fasi di qualificazione, con il primo turno che ha già visto emettere qualche verdetto.

Le prime sei partite dell’andata hanno visto in particolare la vittoria in trasferta del Sarajevo contro il Banants per 2-1, uno scontro dal quale la squadra che uscirà vincitrice affronterà una tra Atalanta e Fiorentina, a seconda che il Tas respinga o accetti l’appello del Milan circa la sua esclusione dalle coppe.

Ma ecco l’elenco completo dei risultati:

  • Banants-Sarajevo 1-2;
  • Rabotnicki-Honved 2-1;
  • Vaduz -Levski 1-0;
  • Fola-Prishtina 0-0;
  • Klaksvik-Zalgiris1-2;
  • Glenavon-Molde 2-1.

Sorteggio dei gironi previsto per il 31 agosto prossimo

Le vincenti di queste sfide, al termine del turno di qualificazione, entreranno a far parte del tabellone delle squadre qualificatesi per la fase a girone, tra le quali rientra di sicuro la Lazio di Simone Inzaghi, che a seguito della sconfitta contro l’Inter ha visto sfumare il sogno Champions.

Oltre ai biancocelesti, tra le squadre di prima fascia che hanno avuto accesso diretto ai gironi rientrano l’Arsenal di Unai Emery e il Chelsea del neo-allenatore Maurizio Sarri, il Bayer Leverkusen e il Villareal, così come Anderlecht, Sporting Lisbona, Marsiglia, Krasnodar, Real Betis e Eintracht Francoforte.

Per quanto riguarda invece i club di seconda fascia abbiamo attualmente qualificati Zurigo, Rennes, Vorskla Poltava, Belediyespor e Jablonec, in attesa che le sfide del primo turno preliminare diano il loro esito finale.

Il sorteggio dei gironi verrà infine effettuato il 31 agosto prossimo a Montecarlo, con la situazione delle altre squadre italiane che potrebbero prendere parte alla competizione – ossia Milan, Fiorentina e Atalanta – che avrà preso una piega definitiva.

Atalanta e Fiorentina in attesa del Tas di Losanna

Per quanto riguarda la Viola e la Dea, il loro destino in Europa League dipende dalla sentenza del Tas di Losanna, fissata per il 19 luglio prossimo: infatti solo allora sapremo se il Milan sarà definitivamente eliminato dalla competizione, e in tal caso la Fiorentina avrà la chance di disputare il turno preliminare per l’accesso ai gironi al posto dei rossoneri.

L’esclusione del Milan comporterebbe poi l’accesso diretto ai gironi per l’Atalanta, saltando così il turno eliminatorio preliminare di fine estate.

Nel caso invece la sentenza dell’UEFA fosse ribaltata da Tas, i rossoneri avrebbero accesso alla fase preliminare assieme all’Atalanta, escludendo di fatto il ripescaggio della squadra di Stefano Pioli.

A proposito di Fiorentina, uno dei suoi giocatori simbolo, ossia Giovanni Simeone, ha dichiarato alla stampa che tutta la squadra sta lavorando come se dovesse di fatto disputare il 26 luglio prossimo l’ultimo turno eliminatorio.

“Noi ci crediamo, dal primo giorno lavoriamo per il 26 luglio” – ha dichiarato Simeone al quotidiano La Nazione, non tradendo come l’attesa della sentenza stia regalando una notevole quantità di ansia a tutti i giocatori.Abbiamo voglia di scoprire se è vero che parteciperemo all’Europa League” ha continuato El Cholito – “ma abbiamo la testa al 26 e lavoriamo tranquilli ogni giorno per quell’obiettivo”.

Per quanto riguarda invece la situazione dell’Atalanta, l’allenatore Giampiero Gasperini ha ribadito come tutta la rosa sia al lavoro per essere pronta per il doppio turno preliminare del 26 luglio prossimo, lasciando intendere di essere preparati ad ogni evenienza.

Tuttavia sembra trapelare un po’ di ottimismo dalle parole del tecnico: “Arrivati a questo punto pensiamo di andare direttamente ai gironi di Europa League, ma staremo a vedere. Gli stimoli non mancano, avremo una stagione ricca di impegni visto che giocheremo su tre fronti: questo è molto impegnativo e ci metteremo tanto entusiasmo, come lo scorso anno”.

Pronostici e quote per le possibili trionfatrici della prossima Europa League

In attesa che prenda il via a fine agosto la fase finale di questa Europa League, i bookmakers hanno già stilato pronostici e quote circa le squadre che possono giocarsi una chance di vincere la finale, che si disputerà il 26 maggio del 2019 allo stadio Wanda Metropolitano di Madrid, casa dell’Atlético di Diego Simeone.

Il Chelsea favorita numero uno dei bookmakers

In testa alla classifica delle favorite spicca il Chelsea del nuovo tecnico Sarri, che rimpiazza Conte e che sta cercando di portare dalle parti di Londra Gonzalo Higuain, decisamente poco entusiasta dell’arrivo a Torino di CR7 e pronto a tornare alla corte del suo ex allenatore ai tempi del Napoli.

La miglior quota per un trionfo dei Blues a Madrid è data a 9,00, con le previsioni che saranno più o meno ribassate a seconda del cammino del Chelsea durante la prossima edizione.

Segue molto distaccato l’Arsenal di Emery

Al secondo posto di questa speciale classifica troviamo un’altra formazione inglese, vale a dire l’Arsenal dell’ex allenatore del PSG Unai Emery, che prende il timone dei Gunners dopo l’addio di Wenger.

Per quanto riguarda un trionfo di Ozil e compagni gli esperti hanno assegnato una quota pari a 12,00, con un distacco notevole dai rivali in maglia blu.

La distanza potrebbe essere giustificata dalla relativa inesperienza degli uomini di Emery anche se la presenza di giocatori come Lichtstiner, di Peter Chech e dello stesso Ozil dovrebbe servire da esempio a giovani leve come Lacazette,

Il Siviglia di Montella sul terzo gradino del podio

Al terzo posto troviamo il Siviglia di Montella, che attualmente detiene il record di successi in Europa League: infatti con 5 trionfi nella sua storia la squadra iberica supera la Juventus, ferma a quota 3 coppe conquistate.

Per gli uomini dell’ex Aeroplanino blucerchiato gli esperti hanno momentaneamente assegnato una quota pari a 15,00, che li mette decisamente in una posizione di outsider di lusso su cui puntare da parte degli appassionati di betting online.

Le quote per una vittoria delle italiane

Se invece volete scommettere su di una squadra italiana per la conquista della prossima Europa League, i pronostici mettono in testa al terzetto la Lazio del fenomeno Milinkovic-Savic, che viene data a 21,00 per il trionfo finale.

L’Atalanta del Papu Gomez invece è data a 51,00, mentre Milan e Fiorentina, allo stato attuale, non sono state prese in considerazione come partecipanti alla manifestazione.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009