Al Real Madrid la Champions League

Di , scritto il 26 Maggio 2018

Il Real Madrid vince la sua terza Champions League di fila battendo in finale 3-1 il Liverpool. Protagonista in negativo dell’incontro Karius, portiere del Liverpool, autore di due papere clamorose. Sulla prima gol di Benzema, con un rinvio sbilenco, sulla seconda doppietta di Bale, con un tiro dalla distanza che Karius manda nella sua porta. Nel mezzo bellissimo gol in rovesciata di Bale e pareggio momentaneo di Mané.

Esce in lacrime Salah alla mezzora della finale di Champions. Problemi alla spalla dopo un contrasto con Sergio Ramos. Grande tristezza per l’attaccante egiziano, tra i grandi protagonisti dell’incontro. La vita, a volte, è proprio particolare…

A Kiev il Real Madrid conquista la terza Champions League consecutiva.

Dopo un primo tempo terminato in parità, nel secondo tempo non sono mancati i gol.

Ad aprire le danze è stato Benzema al 51′ con su errore di Karius. Il Liverpool reagisce e al 55′ Sadio Mane segna il gol del pareggio. Però le qualità del Real Madrid sovrastano gli inglesi. Al 64′ Bale segna un magnifico gol che porta nuovamente in vataggio i blancos. Non in serata Karius che sul tiro di Bale commette un grave errore e la palla termina in rete.

Al 93′ c’è stata un’invasione di campo, Cristiano Ronaldo lo ha dovuto dribblare.

Tredicesima Champions vinta dal Real Madrid, nono trofeo conquistato da Zidane sulla panchina dei blancos. Karius esce in lacrime, grande fair play dei giocatori del Real Madrid che lo vanno ad abbracciare.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009