LEGA CALCIO A 8 – Il Seaman C8 si prende tutto: vince la A2 e l’anno prossimo sarà Serie A

Di , scritto il 26 Giugno 2018


Dopo la vittoria del campionato di Serie B da parte del George Best Team, tocca a Ponte Mammolo e Seaman C8 sfidarsi nel campo centrale di Sportcity per il titolo di campione di A2. Contrariamente alla gara giocata in precedenza, qua ci si gioca una stagione intera, visto che nessuna delle due squadre era riuscita a guadagnare la promozione in regular season: chi vince, quindi, si prende in extremis l’ultimo posto disponibile per la Serie A della Lega 2018-2019.

IL CALDO SI FA SENTIRE – La prima frazione di gioco non è di quelle indimenticabili, sia per l’alta tensione visto l’altissima posta in gioco, sia per il caldo afoso che ha condizionato i 16 giocatori in campo. Tuttavia, la supremazia di questo primo tempo è sicuramente del Seaman che riesce ad ottenere il massimo da un inizio di partita così scialbo: le uniche due occasioni sono, infatti, sui piedi di due giocatori in maglia nera e una di queste viene realizzata da Russo, abile a sfruttare una respinta corta del portiere avversario dopo una bella azione personale di Valentini, firmando l’1-0.

CALA IL SOLE, FIOCCANO LE OCCASIONI – Non appena il sole si avvia al tramonto e, quindi, il caldo si fa meno intenso, la partita subisce un’accelerata con un secondo tempo molto più intenso e spettacolare rispetto al primo. Dopo qualche istante c’è subito l’episodio che indirizza ancor di più la gara: calcio di rigore (realizzato da Valentini) e rosso per doppia ammonizione per Scacco, con il Ponte Mammolo che dove ora ritrovarsi a fronteggiare una situazione complicatissima, con il doppio svantaggio e l’inferiorità numerica sul groppone.

DOPPIA REAZIONE – Dopo un iniziale scoraggiamento, però, il Ponte Mammolo riesce a trovare la forza di reagire, accorciando dopo qualche minuto grazie al gol di Maggioli che sfrutta al massimo un’indecisione in uscita degli avversari. Il Seaman allora, forte dell’uomo in più si ributta in avanti per ristabilire le distanze e, dopo qualche occasione sprecata, ci pensa ancora Valentini che torna sul tabellino per la doppietta personale. Il Ponte Mammolo non ha assolutamente voglia di mollare e trova il gol del 2-3 con Maregrande, che, se non per evitare la sconfitta, serve almeno a chiudere con grande orgoglio il campionato di quest’anno. La partita finisce così ed è il Seaman C8 ad esultare sia per la vittoria del titolo di campione di A2, ma soprattutto per la promozione alla prossima Serie A.  



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009