Risultati della seconda giornata di Serie A

Di , scritto il 28 Settembre 2020
serie A

Week end di campionato che inizia subito con il botto, nell’anticipo delle 15 di Sabato l’Atalanta, all’esordio stagionale, si conferma la squadra spettacolare della stagione scorsa. Batte 4 a 2 il Torino del nuovo tecnico Giampaolo con le reti di Gomez, Muriel, Hateboer e De Roon, al Toro non basta la doppietta di Belotti. La Dea quest’anno sembra aver fatto il definitivo salto di qualità e può competere veramente per traguardi importanti.

Alle 18 di Sabato l’altro anticipo vede in campo la Lazio in trasferta a Cagliari, 2 a 0 il risultato in favore degli uomini allenati da Simone Inzaghi con le reti di Lazzari e della scarpa d’oro della scorsa stagione Ciro Immobile.

Sampdoria-Benevento finisce con il sorprendente risultato di 2 a 3 per i campani. I blucerchiati dopo essere passati in vantaggio con le reti di Quagliarella e Colley si fanno rimontare dalla doppietta di Caldirola e dal gol da fuori area di Letizia.

Alle 20 45 a San Siro l’Inter fa il suo esordio in campionato contro la Fiorentina vincendo per 4 a 3. Partita pazza per i Nerazzuri che la rimontano dopo essere finiti sotto per ben due volte, ottima prestazione della Fiorentina guidata dalle giocate di Ribery, ma nel secondo tempo Conte cambia la partita con 5 sostituzioni e nel finale rimonta da 2-3 a 4-3 grazie alle reti del solito bomber Lukaku e di D’Ambrosio.  

La Domenica alle 12 30 il Sassuolo batte 4 a 1 i neopromossi dello Spezia con le reti di Djuricic, Berardi , Defrel e Caputo, quest’ultimo segna dopo essersi visto annullare ben tre gol da VAR per fuorigioco. Ai liguri non basta il gol di Galabinov.

L’Hellas Verona vince 1 a 0 contro l’Udinese grazie al gol di Favilli e si porta a sei punti in classifica.

La Domenica alle 18 scende in campo il Milan a Crotone. Privi del loro giocatore di riferimento Ibrahimovic i rossoneri faticano inizialmente a trovare la via del gol, ma allo scadere del primo tempo Kessie trasforma un calcio di rigore assegnato dall’arbitro per un fallo su Rebic. Nel secondo tempo il Milan raddoppia con il gol del nuovo arrivato Brahim Diaz. I rossoneri sono a punteggio pieno dopo due giornate e senza ancora aver subito nessun gol.

Napoli – Genoa finisce con il risultato pesantissimo di 6 a 0 in favore dei Partenopei. I giocatori di Gattuso dominano la partita e si portano a punteggio pieno in campionato grazie alla doppietta di Lozano e ai gol di Zielinski, Mertens, Elmas e Politano. Con questa prestazione il Napoli lancia un messaggio di avvertimento alla Juventus, prossima avversaria degli azzurri Domenica 4 Ottobre alle 20 45.

La Domenica calcistica si chiude alle 20 45 con il match tra Roma e Juventus. La partita termina 2 a 2 con la Roma che prima va in vantaggio con il rigore di Veretout su fallo di mano di Rabiot, poi viene agganciata dal momentaneo pareggio di Ronaldo sempre su calcio di rigore per un fallo di mano di Pellegrini. Nel secondo tempo i giallorossi vanno in vantaggio con la seconda rete di Veretout al termine di un contropiede perfetto della squadra di Fonseca. La juventus rimane in 10 uomini per l’espulsione di Rabiot, ma riesce a pareggiarla grazie ad uno splendido colpo di testa del solito Cristiano Ronaldo. Pareggio prezioso per i Bianconeri che non sono riusciti a replicare l’ottima prestazione della prima giornata, mentre è un risultato che va stretto ai giallorossi per le tante occasioni da gol create.

La seconda giornata si chiuderà stasera con il posticipo tra Bologna e Parma. La prossima giornata sarà già tempo di big match con Lazio Inter e Juventus Napoli.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009