La neve non ferma Serbia-Scozia: grazie ai tifosi la gara si è giocata

Di , scritto il 29 Marzo 2013

Serbia-Scozia-spalatori.2Era uno sporco lavoro e qualcuno lo doveva pur fare. I tifosi della Nazionale scozzese, ovviamente muniti di kilt d’ordinanza, non se lo sono fatto ripetere due volte: pala in mano e via, a spalare la neve per poter guardare la partita.

Sembra l’incipit di un divertente racconto sul mondo del calcio, invece è accaduto veramente alla vigilia della gara tra Serbia e Scozia, valevole per le qualificazioni mondiali. Il match era a rischio rinvio a causa delle abbondanti precipitazioni nevose, ma un gruppo di sostenitori anglosassoni non era intenzionato a tornare nella Madre Patria a “stomaco vuoto” (nonostante la posizione tutt’altro che lusinghiera della propria squadra).

Così questi gentlemen hanno affiancato gli addetti dell’impianto nella rimozione dell’ostacolo bianco (come dimostra la foto), permettendo il regolare svolgimento dei novanta minuti. Mai si era assistito a un episodio simile, almeno in epoca moderna, e viene da pensare che lo si possa adottare come consuetudine. Se non altro, gli spettatori avrebbero il modo di riscaldarsi e si sentirebbero ancora più coinvolti. E’ questo il terzo tempo che vogliamo per il calcio!

 

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009