Kakà-Milan: è fatta! (di nuovo), El Shaarawy verso Madrid?

Di , scritto il 02 Settembre 2013

Ricardo-KakàIl blitz madridista di Adriano Galliani ha prodotto i frutti sperati. Quasi sul suono della campana, a ventiquattr’ore scarse dalla chiusura del mercato, Ricardo Kakà lascia il Real Madrid per fare ritorno al Milan.

Ieri è stata una giornata febbrile per l’amministratore delegato rossonero: dopo aver trovato l’accordo con il presidente delle Merengues, Florentino Perez, l’a.d. ha iniziato un pressing alto sul brasiliano e sul suo entourage. Se con la società la procedura è stata piuttosto snella (al club iberico non andrà nulla, eccettuati bonus se il giocatore dovesse fare bene a Milano o rientrare nel giro della Nazionale), diversa era la questione con Ricardo. Si partiva dai 10 milioni a stagione percepiti sin qui, troppi per le casse del Milan.

Nonostante l’affetto, si tratta pur sempre di affari; così, nella tarda serata di ieri, ecco arrivare l’ultimatum di Galliani: o Kakà decide entro la nottata, o non se ne fa nulla. Decidere voleva dire accettare la proposta di 4 milioni più bonus, e la consapevolezza di rientrare a “casa”, base di partenza ideale per puntare al Mondiale del prossimo anno. Questa mattina l’ufficialità: Kakà ha detto sì, di nuovo, al club che lo fece esplodere in Europa. Alle 10 partirà con un volo privato e alle 12 sono previste le visite mediche, prima della firma.

Intorno al Milan girano voci, però. Si mormora a proposito del futuro di Stephan El Shaarawy: dopo la cessione eccellente di Boateng, pare che anche il Faraone possa fare prestissimo le valigie, forse addirittura oggi. Non tanto per la panchina di ieri sera nel successo interno contro il Cagliari, quanto per gli accordi silenziosi tra Galliani a Perez. Sembra che in cambio non soltanto di Kakà, infatti, il giovane savonese sia stato promesso come contropartita per arrivare anche a Ozil, altra perla della bacheca di Ancelotti. L’ex tecnico del Diavolo ha, di fatto, un ruolo di primo piano nella vicenda, dati i trascorsi al capezzale berlusconiano. Mancano poche ore, entro sera ne sapremo di più.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009