Nel mirino dell’Inter targata Suning c’è Lindelof

Di , scritto il 06 Settembre 2016

Nel mirino dell'Inter targata Suning c'è LindelofSuning avrebbe individuato il difensore che risolverebbe i problemi di retroguardia dell’Inter. Sarebbe Victor Lindelof, svedese classe ’94 in forza al Benfica, il cui cartellino recava fino a inizio del 2015 una stima di 1,5 milioni, ma che il cui valore arriverebbe addirittura a 30 perché tale è l’importo della clausola rescissoria, dato che i lusitani non intenderebbero privarsene.

Il giocatore sarebbe oggetto dell’apprezzamento della nuova proprietà targata Suning e non è ancora nelle corde della squadra milanese solo per via del Fair Play Finanziario, ma c’è chi assicura che l’Inter potrebbe decidere di impegnarsi ad acquisirne la gestione delle prestazioni sportive in tempi relativamente brevi.

Lindelof è un centrale difensivo che si trova a suo agio anche come esterno destro, e che all’occasione può anche essere schierato come mediano davanti alla difesa in virtù delle sue doti da interditore.

Nella scorsa stagione il Benfica lo ha ripescato dalla serie cadetta dove era stato mandato a farsi le ossa e lo ha impiegato per 15 volte in campionato, dove ha anche segnato un gol, e in quattro gare di Champions League. Quest’anno ha iniziato la Primeira come titolare fisso.

Il giocatore è inoltre titolare nella nazionale svedese maggiore, in cui ha debuttato a marzo di quest’anno ma con la cui maglia ha già raggiunto 6 presenze, dopo la trafila di 35 apparizioni nelle nazionali giovanili.

Victor Lindelof è alto m. 1,87 e predilige calciare col piede destro. Con il Benfica ha già conquistato per due volte il titolo portoghese, e una vittoria ciascuna nella coppa del Portogallo, coppa di Lega e Supercoppa portoghese.

È assistito dalla Lian Sports, per intenderci la stessa che tutela tra gli altri gli interessi di Jovetic, Maksimovic e Ljajic. Il valore commerciale del suo cartellino, secondo gli addetti ai lavori, si aggirerebbe attorno ai 12 milioni di Euro, ma come detto il Benfica ha imposto nel contratto una cifra molto rilevante qualora il difensore svedese volesse risolvere l’accordo. Si tratterebbe comunque di un’operazione in prospettiva gennaio o addirittura per la prossima stagione.

 

 

 


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009