Juve: boccata d’ossigeno. Quale futuro per Ferrara?

Di , scritto il 14 Gennaio 2010

Qualcuno ci capisce qualcosa di questa Juve pazzerella? Una partita gioca da grande, un’altra sembra una squadretta di dilettanti. Ma siamo sicuri che tutta la colpa sia di Ferrara?

Diciamocelo, ieri sera in Coppa Italia la Juve ha stracciato il Napoli per tre gol a zero e passa il turno, ma di certo non basterà a portare il sereno in casa Bianconera. La vittoria in campo è stata netta, nel primo tempo un gol di Diego smuove il risultato e nella ripresa una bella doppietta di Alex Del Piero, anche se una rete è stata su rigore. Ecco come è andata in questi videosintesi di Rai Sport.

Al termine della partita, gli ultras partenopei hanno dato un brutto spettacolo: la loro rabbia per la brutta sconfitta portata a casa si è trasformata in una sassaiola contro gli steward in servizio allo Stadio Olimpico e tre di loro sono finiti all’ospedale. Roba che non vorremmo mai dover commentare.

Ma tornando alla Juve di Ferrara, quale futuro lo aspetta adesso? C’è chi dice che “una rondine non fa primavera” e che l’esonero è ormai questione di ore. Il diretto interessato invece non è d’accordo e si auto-rilancia alla grande, dichiarando: “Resto alla Juve, ma dobbiamo agire sul mercato. Tra infortunati ed addii, urge integrare la rosa”.

Rimanere o andarsene? Se foste alla dirigenza della società, cosa fareste?



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009