Napoli-Roma 1-3. La cronaca

Di , scritto il 15 Ottobre 2016

Napoli-Roma, i grandi LIVE di solopallone.it

Termina l’incontro del San Paolo e si interrompe dopo 22 partite l’imbattibilità casalinga di Sarri allo stadio partenopeo.

La partita è stata caratterizzata dalla mossa geniale di Spalletti che si inventa un anomalo 3-2-3-2 schierando Florenzi decisamente avanzato sulla fascia destra.

Il Napoli ha fatto di tutto per far sua la partita ma ha dovuto cedere alla maggiore organizzazione giallorossa che ha consentito ai giocatori di Spalletti di gestire le ripartenze in modo imprevedibile proprio per la presenza di giocatori in aree non solitamente battute in contropiede.

Napoli in palla ma con evidenti problemi negli ultimi 20 metri.

Enrico Cannoletta e la redazione di Solopallone.it vi ringraziano per l’attenzione e vi danno appuntamento ai prossimi grandi LIVE

95′ Florenzi recupera su Goulham lanciato a rete e sulla ripartenza veloce Dzeko entra in area ma si fa anticipare da Koulibaly

94′ Trova un corridoio centrale il Napoli per schiacciare dietro la Roma, ma non riesce a concretizzare

93′ La Roma inizia a fare possesso di palla e il Napoli cerca di pressare ma senza grande convinzione

90′ Saranno 5 i minuti di recupero

88′ Tripla opportunità. Prima il Napoli con un corner insidioso. Riparte in contropiede la Roma con Reina che compie un miracolo e fa ripartire ancora il Napoli che arriva al tiro, Szczesny ribatte sui piedi di Jorginho che sbaglia un gol facile. Sono 83 con questa le partite senza gol per Jorginho

87′ Miracolo di Szczesny su tiro di Maertens da distanza ravvicinata, e nega il gol al Napoli che avrebbe riaperto la partita.

Goulham sale in ritardo e non fa scattare la tattica del fuorigioco su una verticalizzazione su Salah che si presenta solo davanti a Reina e lo fredda con un diagonale che entra in rete dopo aver fatto carambola sul palo lungo interno

85′ GOOOOOOL della ROMA. SALAH. Colpo da KO

85′ Cartellino giallo per Allan che è intervenuto duro su Dzeko.

84′ Ammonito Dzeko per fallo nella zona centrale del campo

82′ Ora la partita si gioca solo nella metà campo della Roma, ma il Napoli affonda i colpi sempre con meno potenza offensiva

81′ Spalletti non ha soluzioni difensive in panchina e adatta i giocatori a un modulo più prudente. Nel frattempo esce Hamsik e entra Zielinski nel Napoli

79′ Esce Nainggolan dolorante e entra El Sharaawy

79′ Napoli che tesse con pazienza la manovra offensiva e Roma che si difende sempre con ordine, ma spesso chiusa anche con 8 giocatori dietro la palla.

77′ Ritmi un po’ più lenti, ma sarebbe impensabile disputare tutti i 90′ ai ritmi forsennati sostenuti per oltre un’ora

76′ Esce Callejon e al suo posto entra El Kaddouri

75′ Corner del Napoli che la difesa della Roma controlla con facilità

74′ Si scalda El Kaddouri dalla panchina del Napoli. Squadre che dimostrano un po’ di stanchezza

73′ Ci riprova il Napoli con Allan ma l’azione si spegne sulla trequarti

71′ Maksimovic è a terra. Forse crampi

70′ Esce Juan Jesus, anch’egli vittima di problemi muscolari ed entra Emerson. Nainngolan prova a restare in campo

69′ Attacca generosamente il Napoli e si porta pericolosamente in area ma all’ultimo Callejon viene fermato. Nainngolan è praticamente fermo e sofferente

67′ Cross di Maertens su Callejon che tocca, ma Szczesny para sicuro

66′ Ora si lotta su tutti i palloni. C’è un fallo a centrocampo di Maertens su Manolas

65′ Partita bellissima con un risultato che finora gratifica la Juve in fuga, ma che le rivela due avversarie molto bene organizzate e in salute

63′ La Roma si porta pericolosamente in attacco con Perotti che fugge sul fondo a sinistra e crossa per Salah. L’egiziano colpisce al volo e palla fuori non distante dai pali di Reina

62′ Partita che è letteralmente esplosa in agonismo. Il Napoli si porta nella trequarti giallorossa con un Maertens che sembra indemoniato

60′ Ora il Napoli si fionda in attacco e la Roma fatica a contenere.

Si rianima il San Paolo. Corner da destra e Koulibaly si avventa sul pallone e lo batte in rete di potenza

59′ GOOOOOL KOULIBALY accorcia le distanze

56′ Entra Maertens al posto di Gabbiadini. Il San Paolo fischia

Florenzi batte magistralmente sulla testa di Dzeko, che non salta neppure e impatta con la testa mandando il pallone in rete nonostante Hysaj si sia aggrappato al centravanti. Roma in doppio vantaggio al San Paolo.

54′ GOOOOOOL 2-0 di Dzeko

53′ Azione di alleggerimento della Roma con fallo di Koulibaly. Maertens dalla panchina protesta e viene ammonito anche se non è in campo

52′ Fase chgiaramente di dominio da parte del Napoli che insiste. Spalletti invita i suoi a uscire, ma il Napoli chiude la Roma nella sua metà campo

51′ Gabbiadini è preso in controtempo e non incontra il pallone in diagonale che Callejon gli aveva lanciato in area

50′ Cartellino giallo per Juan Jesus. Intervento falloso a centrocampo su Callejon

48′ Gabbiadini sembra voler aggredire maggiormente la linea difensiva giallorossa. La Roma ragiona a centrocampo e lancia attacchi con verticalizzazioni veloci

48′ Si lotta caparbiamente a centrocampo.

47′ Cerca di fuggire sulla destra Salah ma Koulibaly recupera bene e gli soffia il pallone

46′ Ripresa la partita. Nessun cambio

Termina un primo tempo molto bello che il Napoli ha giocato con tanta buona volontà, ma che la Roma chiude in vantaggio con merito soprattutto grazie all’interpretazione perfetta della partita da parte di Spalletti. I Giallorossi hanno evitato il palleggio partenopeo e ha ribattuto colpo su colpo, tenendo sempre la difesa napoletana in pressione con Florenzi avanzato rispetto al solito. Bella partita.

46′ Cartellino giallo per Paredes per gioco pericoloso nella metà campo del Napoli. Poco prima ancora Salah recuperà un pallone e dà a Dzeko che questa volta viene murato da Manolas

45′ Si butta in avanti il Napoli e il pubblico del San Paolo comprende il momento di difficoltà degli atleti di casa, sostenendoli a gran voce. La Roma però si difende con ordine. Annunciato un minuto di recupero.

Ingenuità di Koulibaly che si fa togliere un pallone in area da Salah che crossa al centro. Velo di Nainngolan e arriva Dzeko che non perdona Reina. 0-1

43′ GOOOOOOOL DZEKO porta in vantaggio la Roma

42′ Si rifà viva la Roma con uno sprazzo offensivo di Nainngolan che si perde su Reina

40′ La partita si gioca ora soprattutto a centrocampo, in cui i giocatori spesso si ritrovano a marcarsi a uomo

38′ Il Napoli prova a rendersi pericoloso con belle geometrie a cui partecipano Hamsik, Allan e Insigne per servire Gabbiadini

37′ Il Napoli alza il baricentro andando a pressare alto, ma Gabbiadini viene colto in fuorigioco di manovra

35′ Goulham scarica un sinistro tremendo su Szczesny che devia in corner. Nulla di fatto sugli sviluppi

34′ Ora il Napoli tenta di piazzarsi stabilmente nella trequarti avversaria e ottiene un corner di Goulham che è subito preda di Szczesny

32′ Pericolo per il Napoli con Salah che va avanti in percussione e poi offre un pallone d’oro a Dzeko che nel frattempo si era liberato, ma Reina legge bene l’azione e anticipa il giallorosso distendendosi sui piedi dell’attaccante

30′ Grande manovra di Hamsik che recupera un pallone e dialoga con Insigne ricevendo il pallone. La Roma si salva in corner. Sugli sviluppi palla a Jorginho che spara alto

29′ Tenta di fare possesso palla la Roma

28′ Non c’è un attimo di sosta. Riparte il Napoli e Gabbiadini riceve un bel pallone sulla destra. Diagonale e palla preda di Szczesny

27′ Nainngolan ruba un pallone a Jorginho e arriva al tiro che risulta però prevedibile per Reina. Caldo infernale in campo soprattutto per la somma della temperatura col ritmo di gioco

26′ Salah si porta ad affiancare Dzeko. Lo schieramento della Roma assomiglia ora ad un 3-2-3-2

24′ Incredibile Manolas. Su un attacco del Napoli gli attaccanti azzurri arrivano per ben tre volte al tiro da fuori area ma Manolas, sempre lui, respinge il pallone per tre volte.

23′ Contropiede del Napoli che ottiene un angolo da destra. Sugli sviluppi la difesa della Roma si salva ancora in angolo. Sale Koulibali. Sul traversone si impossessa del pallone Salah

22′ Perde un pallone pericoloso Hamsik, di cui si impossessa Dzeko che tira centrale e debolmente

21′ Pericolo per il Napoli con un tiro a giro di Perotti da sinistra che sfiora il palo lungo, dopo un possesso palla e una pressione giallorossa

20′ Ci prova la Roma con una combinazione Nainngolan-Paredes. Nainngolan arriva poi al tiro che però è impreciso

19′ Partita molto bella, con squadre che si affrontano a viso aperto in modo molto tattico ma estremamente gradevole

18′ Brivido per la Roma con Insigne che mette in area un diagonale velenoso che mancano sia Gabbiadini che Szczesny e la palla finisce a lato

17′ Il Napoli si porta in attacco ispirato a centrocampo da un Hamsik molto attivo. Sale anche Allan che arriva al tiro, ma la palla finisce fuori.

15′ Percussione centrale in progressione di Dzeko che però al momento del tiro viene contrastato da Koulibaly. Palla in corner che la Roma spreca.

14′ Fase di studio a centrocampo con le squadre che si mantengono corte e contrapposte con linee dei centrocampisti alte

12′ Hamsik ha preso il controllo del centrocampo ma la Roma crea le proprie azioni impostando sulle fasce

10′ Ancora punizione per il Napoli sulla destra del proprio schieramento nella trequarti romanista, ma la conclusione si perde sul fondo dopo qualche rimpallo non pericoloso per la difesa

9′ Il ritmo è elevato e il pubblico sugli spalti dimostra di gradire lo spettacolo

8′ Bellissima azione del Napoli che con Hamsik pesca Insigne in fuga sulla sinistra. Contro cross dell’attaccante con Callejon che arriva leggermente in ritardo all’impatto sul pallone in area

6′ Ancora un capovolgimento di fronte col Napoli che avanza al centro e apre a destra per Callejon il quale serve immediatamente in diagonale Insigne ma l’appoggio è lungo

5′ Risponde immediatamente la Roma con una percussione di perotti sulla destra e cross a Dzeko che arriva come un falco e colpisce al volo. La palla supera la traversa

4′ Batte Insigne con pallone che si apre sul palo lungo. Fuori di un soffio

4′ Riparte il Napoli che arriva al limite e ottiene una punizione pericolosa dal limite per fallo su Insigne

3′ È la Roma ad essere molto attiva in questa prima fase di gioco, premendo soprattutto sulla destra con Florenzi che appoggia a Nainngolan

2′ A sorpresa Florenzi è leggermente avanzato lasciando di fatto la difesa giallorossa a 3

1′ La prima azione è della Roma ma si spegne tra i piedi di Reina

Ore 15.02  – 1′: Partiti. Batte il calcio d’inizio la Roma che attacca da destra verso sinistra

Ore 14.59: Spalletti e Sarri fanno il loro ingresso insieme. I capitani sono Hamsik e De Rossi.

Ore 14.57: Squadre allineate per l’esecuzione dell’inno e per le formalità di inizio gara. Entrambe le formazioni vestono la loro divisa ufficiale, il Napoli in maglia azzurra e in giallorosso la Roma.

Ore 14.52: Si attende una grande battaglia sulle fasce e a centrocampo. Potrebbe essere una partita molto tecnica. Le squadre sono rientrate negli spogliatoi dopo il riscaldamento. Si attende l’ingresso ufficiale e l’esecuzione dell’inno della Serie A.

Ore 14.48: In attesa della partita ecco qualche statistica: il risultato più ricorrente nelle sfide tra Napoli e Roma al San Paolo è stato 1-0 a favore dei partenopei.

Sono state fra l’altro confermate come ufficiali le formazioni già comunicate.

Ore 14.35: Buongiorno a tutti gli appassionati di Calcio e grazie per aver scelto di seguire questa importante partita tra Napoli e Roma, valida per l’8.a giornata di campionato di Serie A con noi di Solopallone.it, a voi i saluti da parte della nostra redazione.

Enrico Cannoletta seguirà per voi le vicende del San Paolo di Napoli e vi aggiornerà su ogni vicenda della gara praticamente in tempo reale.

Le formazioni comunicate poco fa sono le seguenti:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne.
ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Juan Jesus; Paredes, De Rossi; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko.

Tridente offensivo quindi per il Napoli, che presenta un fronte d’attacco composto da Callejon, Gabbiadini e Insigne, a cui la Roma risponde con Dzeko unica punta ma in periodo di grazia.

Le squadre stanno completando il riscaldamento.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009