Nations League: Polonia-Italia 0-1

Di , scritto il 17 Ottobre 2018

La Nazionale azzurra c’è. E’ ancora viva. Non è finita come tutti dicevamo. Mancini, al culmine della disperazione, ha regalato una vittoria (quella contro la Polonia) che ci evita la retrocessione in Serie B e manda dritti in quella serie proprio la nazionale polacca. Buona prova dei nostri sicuramente la migliore delle ultime. Bene quasi tutti. Due traverse di Jorginho e di Insigne, ci hanno fatto capire che aria tirava, oggi in campo.

La Polonia, ha tenuto bene, il campo, quasi fino all’ultimo. Ma al 92mo minuto, il capitano della Fiorentina, Biraghi, mandava in rete il pallone, in scivolata. E al fischio finale, tanta era la gioia dei giocatori azzurri e del tecnico Roberto Mancini. Un gioco quella della nostra Nazionale sempre più convincente. Sebbene la strada per un futuro vincente sia ancora molto lunga.

Nella terza partita di Nations League, una bella Italia batte con pieno merito la Polonia per 1-0 e la manda in Lega B. Splendido il primo tempo degli Azzurri che prendono 2 traverse (Jorginho e Insigne) e impegnano altre volte Szczesny con Jorginho, Chiellini e Florenzi. Nella ripresa la gara è più equilibrata e viene decisa al 92′ da una zampata di Biraghi. Prossimo impegno il 17 novembre a Milano con il Portogallo.

IL TABELLINO

POLONIA-ITALIA 0-1 Polonia (4-3-1-2): Szczesny 7; Bereszynski 5, Glik 6, Bednarek 5,5, Reca 5,5 (43′ st Jedrzejczyk sv); Szymanski 5 (1′ st Grosicki 7), Goralski 6, Linetty 5 (1′ st Blaszczykowski 5,5); Zielinski 5; Milik 5, Lewandowski 5. A disp.: Fabianski, Dragowski, Pietrzak, Olkowski, Frankowski, Kaminski, Kurzawa, Kadzior, Piatek. All.: Brzeczek 5 Italia (4-3-3): Donnarumma 6,5; Florenzi 6 (39′ st Piccini sv), Bonucci 6, Chiellini 6,5, Biraghi 7; Verratti 6,5, Jorginho 7, Barella 6,5; Chiesa 7, Bernardeschi 5 (36′ st Lasagna 6), Insigne 6. A disp.: Sirigu, Perin, Criscito, Acerbi, Gagliardini, Pellegrini, Bonaventura, Giovinco, Berardi, Immobile. All.: Mancini 7 Arbitro: Skomina (Slovenia) Marcatori: 47′ st Biraghi (I) Ammoniti: Jorginho (I)

LE STATISTICHE

Escluse le amichevoli, l’Italia non trovava la vittoria da ottobre 2017 (contro l’Albania). Primo successo in questa Nations League per l’Italia, dopo un pareggio ed una sconfitta. Era da novembre 2017 (0-0 contro la Svezia) che l’Italia non riusciva a mantenere la porta inviolata. Cristiano Biraghi ha segnato con il 18’ – ed ultimo – tiro effettuato dall’Italia in questo match. Sette degli ultimi 11 gol dell’Italia sono arrivati su sviluppi di calcio da fermo. Tutti gli ultimi quattro gol degli Azzurri sono arrivati nel corso della ripresa. Il primo dei tre tiri nello specchio della Polonia è arrivato solo al 58′ minuto di gioco, con Grosicki. In generale, ben 18 dei 24 tiri visti in questo incontro sono stati effettuati dall’Italia. Sono 10 le conclusioni nel primo tempo di questo incontro da parte dell’Italia, lo stesso numero di tiri che aveva effettuato nel corso di tutto lo scorso match contro la Polonia (a settembre). Era da giugno 2012 (contro Spagna e Croazia) che l’Italia non confermava lo stesso 11 iniziale in due incontri consecutivi.


1 commento su “Nations League: Polonia-Italia 0-1”
  1. bomber87 ha detto:

    Che forte Bernardeschi! Sarà il nuovo vero trascinatore di questa nazionale!


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009