Champions League: Stasera in campo Inter e Napoli.

Di , scritto il 28 Novembre 2018

Credo che la Roma sia una grande squadra composta da buoni e ottimi giocatori. E’ l’allenatore che non è all’altezza. Non ha fatto la giusta gavetta Di Francesco. Passare dal Sassuolo alla Roma non è impresa da poco. Soprattutto in una piazza che non vince da molto tempo. Anche nella sfida di ieri contro il Real Madrid, la squadra capitolina, ha giocato bene solo per 45 minuti, fallendo un gol clamoroso con Under. Poi al primo errore, alla prima disattenzione ecco il patatrac. Teniamo conto che l’avversario di chiamava Real Madrid, ma non era forse la stessa Roma, che ha perso nell’ultima di campionato ad Udine?

L’aver già passato il turno, ha forse deconcentrato i giallorossi? O al contrario avrebbe dovuto farli giocare in maniera più disonvolta, come non è stato? Chissà…

 

La Juventus, dal canto suo, ha vinto in modo abbastanza agevole, contro il Valencia. Una gara ad arte per i bianconeri, che finora hanno avuto un cammino abbastanza agevole, sebbene la sconfitta, in casa contro il Manchester U. bruci ancora. Potrà la Juventus vincere finalmente, l’agognato trofeo? Per me ci sono buone possibilità, ma poche certezze assolute.

Stasera invece, è la volta di Napoli e Inter. Impegnativo l’ostacolo-Tottenham per i neroazzurri; più agevole quello della Stella Rossa per il Napoli. Ma nel calcio i pronostici sono fatti per essere ribaltati. Non sarà semplice per i partenopei battere i meno quotati avversari, che sono riusciti ultimamente a battere per 2-0 il Liverpool. E non è cosa da tutti i giorni.

Entrambe le compagini possono passare il turno, ma vedo l’Inter con maggiori possibilità del Napoli.

Staremo a vedere !



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009