Serie A: video sintesi della decima di Campionato

Di , scritto il 29 Ottobre 2009

juvesamp05Un turno infrasettimanale pieno di sorprese e grande spettacolo. Questo ci ha regalato la decima giornata di campionato di Serie A, che andiamo a riassumere oggi con le video-sintesi.

Juventus – Sampdoria: 5-1. Il risultato sembra quello di una partita di tennis, non credete? Eppure è successo veramente: la Juve ha dato spettacolo, con i suoi undici in campo che hanno giocato con classe, dall’attacco alla difesa, nessuna imperfezione. La Samp di Delneri ha incassato gol da Amauri (due), Chiellini, Camoranesi e Trezeguet. Nell’unica palla che la Samp fa arrivare a Pazzini, ecco l’unico gol dei Blucerchiati. Ecco come è andata.

Napoli – Milan: 2-2. I Rossoneri sembravano dover chiudere la partita con facilità, specie dopo aver segnato due gol in tre minuti, portando il gelo tra i tifosi partenopei. Un furioso De Laurentiis stava abbandonando lo stadio, di certo non felice per il risultato, quando Cigarini butta dentro un gol che rimette speranza alla squadra. E, ironia della sorte, così come il Milan aveva impiegato 3 minuti per portarsi in vantaggio di due gol, la stessa cosa è successa al Napoli per pareggiare: Denis butta dentro un altro pallone che vale il pareggio al San Paolo.

Genoa – Fiorentina: 2-1. L’anno scorso era stato un match da Champions, ma quest’anno è una sfida per tornare a vincere. Frey ha parato di tutto, ma non è bastato a vincere. Specie perché i Viola hanno beccato due pali che gli hanno negato la vittoria.

Udinese – Roma: 2-1. Gran lavoro per l’arbitro in questa partita, che alla fine ammonirà 8 giocatori e ne espellerà 2. Il risultato finale non farà certo contenti i tifosi romanisti, specie dopo i risulti poco positivi ottenuti nelle ultime partite.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009