Serie A, Maurizio Sarri si tinge d’oro: è lui il miglior tecnico della stagione 2015/2016

Di , scritto il 27 Marzo 2017

E’ l’allenatore del Napoli – Maurizio Sarri – a vincere la Panchina d’Oro per quanto riguarda la stagione precedente.”È una grande soddisfazione perché la giuria è composta dai miei colleghi, anche se per fare carriera occorrono i punti, non i premi. Per una volta sono arrivato anche davanti a Max (Allegri, ndr), per me è una gratificazione personale di grande livello perché di solito la Panchina d’Oro viene assegnata a chi vince il campionato”. Sono state queste le sue parole dopo la consegna del premio effettuata da Carlo Tavecchio, presidente della FIGC. Il mister ex Empoli ha, dunque, mostrato tutta la sua gioia (in maniera molto scherzosa) nel battere l’allenatore della Juventus, che si è comunque congratulato su Twitter col collega toscano. Al secondo posto troviamo proprio Massimiliano Allegri, con Eusebio Di Francesco alle sue spalle. Non è la prima volta che Maurizio Sarri viene premiato come miglior allenatore, nel 2013/14 vinse infatti la Panchina d’Argento, che va al miglior allenatore della serie cadetta, premio andato quest’anno a Ivan Jurić, che nella scorsa stagione fu l’artefice di una miracolosa promozione col Crotone.

Nonostante il secondo posto della stagione precedente, Maurizio Sarri si è sicuramente fatto apprezzare dai colleghi e da tutti gli appassionati di calcio grazie al gioco che è riuscito a far esprimere al suo Napoli, che veniva da un’annata quasi disastrosa con Rafa Benitez. E’ stato in grado di rilanciare giocatori come Jorginho, forse il miglior regista dalla Serie A nella passata stagione; Kalidou Koulibaly, divenuto uno dei difensori più richiesti dai top club europei; Dries Mertens, oramai un bomber implacabile; e volendo anche Gonzalo Higuain, che al suo cospetto ha realizzato il record di gol in una stagione di campionato, ben 36. Difficilmente l’allenatore toscano riuscirà a ripetersi il prossimo anno visto il terzo posto attuale in Serie A, l’eliminazione dalla Champions League agli ottavi (anche se a testa altissima contro il Real Madrid ) e la probabilissima uscita dalla Coppa Italia in semifinale causa Juventus. La Panchina d’Oro 2016/2017 sembra avere già un nome e un cognome: Gian Piero Gasperini.

 

Di Mauro D’Amico.

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009