Archivio articoli di Mauro D'Amico
  • Ecco i 26 azzurri che meritano di andare all’Europeo – Parte 1

    Grazie all’ampliamento delle rose per i prossimi campionati europei, i commissari tecnici potranno convocare ben 26 calciatori. Ecco chi merita la chiamata di Roberto Mancini. PORTIERI G. Donnarumma. Miglior portiere italiano, uno dei migliori al Mondo. Qui nessuno ha dei dubbi, Donnarumma sarà il portiere titolare della prossima spedizione europea degli Azzurri. Saracinesca. Perin. Più…

    Di , scritto il 11 Maggio 2021
    Altro in: Europei, Nazionale
  • L’Inter è vittima di Antonio Conte. E viceversa.

    La vittoria dello scudetto da parte dell’Inter, negli ultimi due mesi, non è mai stata messa in discussione. Con 13 punti di distacco, a quattro giornate dal termine della stagione, sulla seconda in classifica, la miglior difesa e il secondo miglior attacco, i nerazzurri hanno meritato a mani basse la vittoria del campionato. E allora…

    Di , scritto il 07 Maggio 2021
  • Ecco perché una Superlega ucciderebbe il calcio

    Era la notte tra il 18 e il 19 aprile quando con un comunicato 12 club di calcio europei tra i più prestigiosi (?) annunciano la nascita della Superlega. Una competizione formata esclusivamente da e per l’élite del calcio dunque, che a detta del presidente del Real Madrid Florentino Perez (uomo immagine del progetto insieme…

    Di , scritto il 29 Aprile 2021
    Altro in: Notizie, Personaggi
  • I limiti di un allenatore che non diventerà mai grande

    Pensi a Gennaro Gattuso e subito ti viene in mente la grinta, lo spirito di sacrificio, la voglia di non mollare mai. Quello che oggi viene definito un calciatore con la “garra” prima veniva chiamato “alla Gattuso” per i motivi sopracitati. Ma la vita da giocatore, per Rino, era sicuramente più semplice; trasmettere la grinta…

    Di , scritto il 18 Marzo 2019
    Altro in: Personaggi, Serie A
  • Spagna-Italia, la disfatta è di Gian Piero Ventura

    E’ vero, la tecnica individuale dei giocatori spagnoli è nettamente superiore rispetto a quella degli Azzurri; è vero l’esperienza internazionale che ha l’intera rosa della Roja noi la possiamo ritrovare solo in pochi elementi della nostra Nazionale; è vero “andare a vincere” al Santiago Bernabeu contro una squadra di quel livello era forse una missione…

    Di , scritto il 03 Settembre 2017
    Altro in: Mondiali, Nazionale
  • Milan: Çalhanoglu e André Silva servono davvero?

    Nessuno mette in dubbio le qualità di Çalhanoglu e Silva, nessuno mette in dubbio che il lavoro di Fassone e Mirabelli fino ad ora è stato eccellente. Ma il dubbio che voglio far mettere a voi lettori è: gli acquisti del turco e del portoghese erano davvero necessari? Io non credo, e adesso vi spiegherò…

    Di , scritto il 17 Luglio 2017
  • Schick e i suoi fratelli, quante rivelazioni in Serie A! – Parte 3 –

    Rimanendo in medio-bassa classifica, due tra le più belle sorprese di questo campionato giocano a Udine: il primo porta il nome di Seko Fofana. Il centrocampista franco-ivoriano nato nel 1995, ha iniziato la stagione in sordina trovando poco minutaggio, ma con l’esonero di Giuseppe Iachini e l’avvento sulla panchina friulana di Luigi Del Neri la musica…

    Di , scritto il 20 Maggio 2017
    Altro in: Personaggi, Serie A
  • Schick e i suoi fratelli, quante rivelazioni in serie A! – Parte 2 –

    In questa seconda parte dell’articolo relativo alle rivelazioni del nostro campionato andremo a parlare di tre giovani “figli d’arte”, vale a dire: Giovanni Simeone, Federico Chiesa e Federico Di Francesco. Il Cholito, primogenito dell’ex centrocampista di Inter e Lazio, attuale tecnico dell’Atletico Madrid, è approdato al Genoa dopo aver indossato le casacche di River Plate e…

    Di , scritto il 16 Maggio 2017
    Altro in: Personaggi, Serie A
  • Schick e i suoi fratelli, quante rivelazioni in Serie A! -Parte 1-

    Questa Serie A, a livello emotivo, è stata una delle più povere degli ultimi anni, con la Juve in testa dalla prima giornata e dietro Roma e Napoli che raggiungeranno la Champions senza troppi patemi. Le ultime due formazioni – Pescara e Palermo – sono in B già da tempo, e c’è da ringraziare solo…

    Di , scritto il 11 Maggio 2017
    Altro in: Personaggi, Serie A
  • Barcellona-Juventus, le formazioni ufficiali: Dybala c’è, Mascherano no

    I tifosi juventini possono tirare un sospiro di sollievo: Paulo Dybala recupera in tempo record e sarà titolare nella sfida che tra mezzora vedrà sfidarsi al “Camp Nou” Barcellona e Juventus. Tipico 4-2-3-1, dunque, per Massimiliano Allegri che conferma la formazione dell’andata, quando terminò 3-0 per i Bianconeri con la Joya assoluto protagonista grazie alla doppietta…

    Di , scritto il 19 Aprile 2017

1 2 3 5
Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009