Archivio articoli di Mauro D'Amico
  • Mancini, la vittoria è solo tua

    Mai come in questa occasione, i meriti per la vittoria di un trofeo portano il nome e un cognome di una singola persona: Roberto Mancini. Sì, perché questo non è stato il trionfo di un movimento calcistico, ma di un solo uomo che da solo si è messo sulle proprie spalle un’intera nazionale di calcio,…

    Di , scritto il 13 Luglio 2021
    Altro in: Europei, Personaggi
  • Il peggior avversario possibile

    L’Inghilterra di Southgate, dopo essere stata eliminata solamente in semifinale al Mondiale di Russia 2018, ha raggiunto la finale di Euro2021 dove si contenderà il titolo contro la nostra Italia. Andiamo a scoprire perché sono I tre leoni ad essere favoriti. Difesa, possesso palla, contropiede, tecnica, velocità. A questa Inghilterra non manca proprio nulla. Solamente…

    Di , scritto il 09 Luglio 2021
    Altro in: Europei
  • Il coraggio di Roberto

    Era il 14 maggio del 2018 quando Roberto Mancini diventò ufficialmente il commissario tecnico della Nazionale Italiana. Era una Nazionale che viveva il peggior periodo della sua storia, che aveva toccato il fondo con la mancata qualificazione al Mondiale in Russia con Giampiero Ventura in panchina. Mancini non fu accolto in maniera del tutto positiva;…

    Di , scritto il 15 Giugno 2021
  • Ecco i 26 Azzurri che meritano di andare all’Europeo – Parte 2

    Continuiamo l’articolo relativo alle convocazioni europee. In questa seconda parte ci occuperemo dei centrocampisti e degli attaccanti che meritano la chiamata da parte di Roberto Mancini. CENTROCAMPISTI Jorginho. Regista del Chelsea finalista di Champions League. Da quanto Tuchel si è seduto sulla panchina dei londinesi, l’ex Napoli, non ha più lasciato il campo. La fiducia…

    Di , scritto il 13 Maggio 2021
    Altro in: Europei, Nazionale
  • Ecco i 26 azzurri che meritano di andare all’Europeo – Parte 1

    Grazie all’ampliamento delle rose per i prossimi campionati europei, i commissari tecnici potranno convocare ben 26 calciatori. Ecco chi merita la chiamata di Roberto Mancini. PORTIERI G. Donnarumma. Miglior portiere italiano, uno dei migliori al Mondo. Qui nessuno ha dei dubbi, Donnarumma sarà il portiere titolare della prossima spedizione europea degli Azzurri. Saracinesca. Perin. Più…

    Di , scritto il 11 Maggio 2021
    Altro in: Europei, Nazionale
  • L’Inter è vittima di Antonio Conte. E viceversa.

    La vittoria dello scudetto da parte dell’Inter, negli ultimi due mesi, non è mai stata messa in discussione. Con 13 punti di distacco, a quattro giornate dal termine della stagione, sulla seconda in classifica, la miglior difesa e il secondo miglior attacco, i nerazzurri hanno meritato a mani basse la vittoria del campionato. E allora…

    Di , scritto il 07 Maggio 2021
  • Ecco perché una Superlega ucciderebbe il calcio

    Era la notte tra il 18 e il 19 aprile quando con un comunicato 12 club di calcio europei tra i più prestigiosi (?) annunciano la nascita della Superlega. Una competizione formata esclusivamente da e per l’élite del calcio dunque, che a detta del presidente del Real Madrid Florentino Perez (uomo immagine del progetto insieme…

    Di , scritto il 29 Aprile 2021
    Altro in: Notizie, Personaggi
  • I limiti di un allenatore che non diventerà mai grande

    Pensi a Gennaro Gattuso e subito ti viene in mente la grinta, lo spirito di sacrificio, la voglia di non mollare mai. Quello che oggi viene definito un calciatore con la “garra” prima veniva chiamato “alla Gattuso” per i motivi sopracitati. Ma la vita da giocatore, per Rino, era sicuramente più semplice; trasmettere la grinta…

    Di , scritto il 18 Marzo 2019
    Altro in: Personaggi, Serie A
  • Spagna-Italia, la disfatta è di Gian Piero Ventura

    E’ vero, la tecnica individuale dei giocatori spagnoli è nettamente superiore rispetto a quella degli Azzurri; è vero l’esperienza internazionale che ha l’intera rosa della Roja noi la possiamo ritrovare solo in pochi elementi della nostra Nazionale; è vero “andare a vincere” al Santiago Bernabeu contro una squadra di quel livello era forse una missione…

    Di , scritto il 03 Settembre 2017
    Altro in: Mondiali, Nazionale
  • Milan: Çalhanoglu e André Silva servono davvero?

    Nessuno mette in dubbio le qualità di Çalhanoglu e Silva, nessuno mette in dubbio che il lavoro di Fassone e Mirabelli fino ad ora è stato eccellente. Ma il dubbio che voglio far mettere a voi lettori è: gli acquisti del turco e del portoghese erano davvero necessari? Io non credo, e adesso vi spiegherò…

    Di , scritto il 17 Luglio 2017

1 2 3 5
Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009