22° turno: la Juventus se la prende con l’arbitro, il Napoli si avvicina ancora

Di , scritto il 28 Gennaio 2013

napoliIl fine settimana del campionato italiano ha lasciato dietro si sé la consueta scia di polemiche. Ciò che salta subito agli occhi è che a lamentarsi, questa volta, è stata la Juventus. Normalmente i bianconeri sono il nemico, quelli che secondo i più hanno sempre l’aiutino. A dimostrare che la malafede non esiste ci ha pensato l’anticipo di sabato tra la squadra di Conte e il Genoa del nuovo (ma non inedito) corso Ballardini. La gara è terminata sull’1-1, risultato che concede un pò di speranza ai liguri ma che è figlio di un rigore non dato alla Juve. L’episodio è stato duramente contestato dalla dirigenza del club.

Sorride quindi ancora una volta il Napoli, che grazie alla vittoria esterna contro il Parma si riporta a -3 dalla capolista piemontese. Mazzarri può godersi lo stato di forma invidiabile di Cavani e Hamsik, corsari nella città ducale. Ma può anche brindare al passo falso della Lazio, caduta nell’altro anticipo di sabato, per mano del Chievo. Lo 0-1 firmato Paloschi ferma Petkovic a quota 16 risultati utili consecutivi.

Scala ancora la classifica il Milan, che a Bergamo piega l’Atalanta grazie alla rete di El Shaarawy, tornato al gol dopo qualche giornata di stop. Il Diavolo approfitta dell’ennesima battuta d’arresto della Fiorentina, sconfitta a Catania (per i viola un solo punto nelle ultime quattro gare) per scavalcarla. Contemporaneamente si fa vedere negli specchietti dei cugini dell’Inter, bloccati sul pari a San Siro da un ottimo Torino, e distanzia ancora la Roma, protagonista di un pirotecnico 3-3 a Bologna.

Sul fondo della classifica ha fatto rumore il 6-0 della Sampdoria sul Pescara: i blucerchiati, rivitalizzati dalla cura Delio Rossi, omaggiano la memoria di Garrone (scomparso da pochi giorni) con un punteggio tennistico che annichilisce gli abruzzesi. Infine pareggio inutile tra Cagliari e Palermo e consueta scofitta per il Siena, sempre più fanalino di coda.

RISULTATI 22A GIORNATA: Juventus-Genoa 1-1, Lazio-Chievo 0-1, Sampdoria-Pescara 6-0, Bologna-Roma 3-3, Parma-Napoli 1-2, Atalanta-Milan 0-1, Udinese-Siena 1-0, Cagliari-Palermo 1-1, Catania-Fiorentina 2-1, Inter-Torino 2-2.

CLASSIFICA: Juventus 49 punti, Napoli 46, Lazio 43, Inter 40, Milan 37, Fiorentina 36, Catania 35, Roma 34, Udinese 33, Parma 31, Chievo 28, Torino 27, Sampdoria 24, Atalanta 23, Bologna 22, Cagliari 21, Pescara 20, Genoa 18, Palermo 17, Siena 14.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009