Trema il Calcio: 16 società rischiano penalizzazioni

Di , scritto il 28 Ottobre 2016

Trema il Calcio: 16 società rischiano penalizzazioniIl calcio italiano torna a tremare e la Procura sportiva ha deferito ben 16 società tra cui spiccano nomi di squadre protagoniste del nostro campionato.

Ecco l’elenco completo:

  1. INTER, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a Riccardo Ghelfi
  2. JUVENTUS, per responsabilità in relazione ad addebiti contestati a Jean Claude Blanc e Alessio Secco
  3. NAPOLI, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a De Laurentiis,Pierpaolo Marino e Andrea Chiavelli
  4. PALERMO, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a Pietro Lo Monaco
  5. CHIEVO VERONA, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a Giovanni Sartori
  6. LAZIO, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a Marco Moschini
  7. GENOA, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a Alessandro Zarbano
  8. PESCARA, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a Antonio Sebastiani
  9. CATANIA, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a Pietro Lo Monaco e Sergio Gasparin
  10. CESENA, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a Igor Campedelli
  11. TERNANA, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a Francesco Zadotti
  12. VICENZA, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a Dario e Sergio Cassingena
  13. LIVORNO, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati ad Aldo Spinelli
  14. PORTOGRUARO, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a Giammario Specchia
  15. GROSSETO, per responsabilità diretta in relazione ad addebiti contestati a Luciano Cafaro
  16. REGGINA, per responsabilità diretta in ordine a condotte poste in essere da Pasquale Foti.

Le squadre deferite rischiano penalizzazioni in punti che potrebbero fortemente condizionare i campionati a cui stanno partecipando.

Gli sviluppi futuri ci diranno infatti qualcosa di più circa le conferme delle attuali graduatorie. I nomi coinvolti sono infatti importanti e i punti conquistati sul campo rischiano di essere aleatori e in attesa di conferma.

Si auspica una rapida soluzione della vicenda anche per non interagire in modo negativo sulle qualificazioni alla disputa delle prossime coppe europee, nel caso venissero eventualmente riscontrate irregolarità che possano interferire sulla classifica del campionato in corso.

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009