Da non perdere

  • Amarcord: [Zdenek Zeman]

    “Solo chi ha giocato sui campi sterrati, duri, di quel marrone chiaro perché non piove mai, sentendo nelle narici l’odore forte e acre della terra secca, bruciata dal sole, che si alza a ogni contrasto, ti si appiccica addosso e ti porti dietro anche dopo la doccia…Solo chi conosce quell’odore che è sinonimo di fatica,…

  • Gianluca Vialli: una leggenda

    “Chi sono forse lo sapete: un calciatore, un attaccante, uno a cui è sempre piaciuto fare gol. Ho giocato nella Cremonese, nella Sampdoria, nella Juventus e nel Chelsea, che ho anche allenato. Ho vinto due campionati italiani, di cui quello con la Sampdoria credo sia stato il più bello. Ho sollevato da capitano della Juventus…

  • I miti del calcio: Pierino Fanna

    I MITI DEL CALCIO: PIERINO FANNA Pierino Fanna è stato uno di quei calciatori, che nel reparto offensivo facevano la differenza, per propulsione offensiva, fantasia e dinamismo. Dal carattere introverso, fu assieme a Giovanni Ferrari, Filippo Cavalli, Sergio Gori, Aldo Serena e Attilio Lombardo a conquistare lo scudetto con tre squadre diverse. Nel suo caso…

  • Cristiano Ronaldo: “In Arabia Saudita sono felice”

    “In Europa il mio lavoro è finito, ho vinto tutto e ho battuto tutti i record. Ora voglio batterli anche qui in questa nuova sfida per me. Avevo offerte da club in Brasile, Portogallo, Stati Uniti e Australia, ma ho dato la mia parola all’Al-Nassr. Volevo venire qui per aiutare a sviluppare non solo il…

  • Verso Inter-Napoli: Luciano Spalletti in conferenza stampa

    Verso Inter-Napoli – Luciano Spalletti in conferenza stampa:Come sta la squadra? E’ pronta? “In questo periodo di break abbiamo fatto quello che dovevamo, lavorando in profondità su tutte le qualità che servono, valutando individualmente i calciatori tra chi tornava dal mondiale e chi era stato in vacanza. Per quello che abbiamo visto le risposte sono…

  • Durante: “Pelé e Maradona si sono sempre stimati. Ho sempre considerato la rivalità tra i due d’ufficio”

    Sabatino Durante parla a Marte Sport Live: “Qui in Brasile la gente era preparata alla triste notizia. Le precarie condizioni fisiche di Pelé erano conosciute da qualche settimana da tutti. Aveva i giorni contati. Ciononostante, la notizia arrivata ieri è stata sconvolgente perchè è morto uno dei figli migliori del Brasile. Si è spento colui…

  • Ufficiale: Ronaldo all’Al-Nassr

    Cristiano Ronaldo, è ufficialmente un nuovo giocatore della squadra saudita dell’Al-Nassr. Guadagnerà cifre sontuose ed elevate fino al 2030, sebbene il suo contratto di calciatore, scada nel 2025. Ma il portoghese, diverrà anche l’ambasciatore del calcio-saudita nel mondo per altri 5 anni. Percepirà circa un miliardo di euro. Ossia 200 milioni all’anno per 2 anni…

  • Quando Pelè gioco a Napoli

    Quando Pele’ giocò a Napoli: era il 1972, O Rei segno’ una doppiettaEra il 5 marzo 1972. Pelè è la stella assoluta del calcio. Il re. O Rei. Ha già vinto tre mondiali. Segnato più di mille gol. Il suo Santos è in tournee in Italia. E fa tappa a Napoli. Allo stadio San Paolo.E’…

  • Juan Jesus elogia Pelè

    “Era così forte che vinse 3 mondiali. Era così grande che rivoluzionò il gioco stravolgendone i parametri e le abitudini. Orgoglio del nostro popolo a tal punto da diventarne simbolo. E quando una persona diventa l’immagine di un paese significa che ne ha scritto la storia. E così da decenni piccoli brasiliani giocano per le…

  • Retroscena: Pelè poteva andare al Napoli

    “In alcuni momenti sono stato vicino a lasciare il Brasile per trasferirmi in Europa. Sarei potuto andare al RealMadrid, in Spagna, oppure al Napoli, in Italia”. Roberto Fiore, ex Presidente del Napoli dal 1964 al 1967, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli confermò di aver avuto la possibilità di portare a Napoli Pelè. “Sì,…


Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – Il calcio che passione supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009