Calcio italiano

  • Panucci, brividi da Nazionale

    Panucci ha qualcosa da insegnare a Totti: il rispetto per la maglia azzurra. C’è chi dice che se Donadoni andasse via Totti tornerebbe di corsa in azzurro. E chi ipotizza questo scenario difende a spada tratta il capitano della Roma. E’ una mancanza di rispetto per i giocatori che hanno sempre risposto “presente” alla Nazionale,…

    Di , scritto il 05 Settembre 2007
  • L’era Moggi è finita, ma solo per gli arbitri

    Che l’era Moggi fosse finita non lo scopriamo oggi (anche se Big-Luciano continua a presenziare in diverse trasmissioni tv): gli episodi di Cagliari-Juventus dimostrano che i bianconeri in fatto di concessioni e torti arbitrali cominciano ad assaporare quello che tutte le altre squadre hanno vissuto negli anni precedenti. Ciò che non è cambiato, filo sottile…

    Di , scritto il 04 Settembre 2007
    Altro in: Serie A
  • Inter, tv contro? Colpa sua

    Si chiama “arte delle pubbliche relazioni”. È uno strumento indispensabile per le società di calcio. Come si mette in pratica? Così: se la tua squadra è il Canicattì, devi mandare tuoi esponenti validi – sottolineo validi, cioè che sappiano destreggiarsi con abilità dal punto di vista dialettico – nelle trasmissioni televisive della domenica e del…

    Di , scritto il 03 Settembre 2007
  • Inter, perchè farsi umiliare?

    Domanda al mondo Inter: perchè programmare una partita amichevole a fine Agosto, a campionato già iniziato, facendo giocare una formazione rimaneggiata con il serio rischio di prendere una scoppola, che si è poi tradotta in un 5 a 0 contro il Barcellona di Ronaldinho, Messi, Henry, Eto’o? Un modo per ricordare ai milanisti e a sè…

    Di , scritto il 30 Agosto 2007
    Altro in: Campionato
  • Quanto rischia Mancini se non fa 15 punti?

    Ufficialmente ad Appiano Gentile la priorità si chiama Champions League. Ma non vogliamo credere ad un Moratti rinunciatario in campionato: l’Inter deve difendere il titolo dell’anno scorso ma soprattutto deve stare davanti alla Juventus, neopromossa in serie A. Il conto dopo la prima giornata è in rosso, urge recuperare. Memori degli svariati toto-allenatori dell’era morattiana,…

    Di , scritto il 29 Agosto 2007
    Altro in: Campionato
  • Prima di A: solfeggi e calci (nel sedere)

    Molti protagonisti della nuova serie A, senza penalizzazione e senza tribunali, hanno solfeggiato con i loro strumenti migliori – i piedi – disegnando trame ardite e raccogliendo – pure – l’applauso nemico. E’ successo a Montella che bagna il ritorno in blucerchiato con un gol in venti minuti suscitando i complimenti dell’intero Franchi di Siena…

    Di , scritto il 28 Agosto 2007
    Altro in: Serie A
  • Due soluzioni contro il brutto calcio

    L’unica partita decente della prima giornata è stata – secondo me – Palermo-Roma, grazie ai giallorossi (posticipo serale): 45 minuti ad altissimo livello. Per il resto, il caldo ha inciso troppo e si sono viste giocate modeste, fatta eccezione per qualche fiammata del Milan. Trovo intelligente la soluzione dell’allenatore dell’Inter, Mancini: far cominciare le partite…

    Di , scritto il 27 Agosto 2007
    Altro in: Serie A
  • La prossima stagione dell’Inter? Tanto nero e niente azzurro.

    L’infortunio a Materazzi procura una perdita importante tra le fila azzurre e nerazzurre: il responso medico all’indomani della delicata operazione parla di due mesi di stop. Per l’Inter è un disastro, la concausa è una campagna acquisti che non ha tenuto conto delle squalifiche in Champions e della possibilità di infortuni. La solita Inter dunque,…

    Di , scritto il 27 Agosto 2007
    Altro in: Calcio italiano
  • La stagione più importante degli ultimi 20 anni

    Due opinioni personali. 1) Ha inizio la stagione dove la Champions League vale 10 e il campionato 9. La coppa Italia non conta nulla e andrebbe abolita e – di conseguenza – sarebbe da abbattere anche quell’obbobrio che è la Supercoppa italiana. 2) Si tratta della stagione più importante degli ultimi 20 anni: ricordo una…

    Di , scritto il 24 Agosto 2007
  • Materazzi & C.: gladiatori, non calciatori

    Hanno detto i medici a proposito dell’infortunio di Materazzi: “In genere capita in sport come rugby e football americano“. In realtà, il calcio internazionale sta diventando sempre più rapido e, di conseguenza, gli scontri più violenti. Trattasi di roulette russa: se nell’impatto non si colpiscono fasce muscolari particolarmente delicate, allora non si incorre in infortunio;…

    Di , scritto il 23 Agosto 2007

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009