Personaggi

  • Beckham, la vita non è un film

    Los Angeles è una meta per attori, non per giocatori di calcio. E’ la location delle star che si fanno fotografare con vestiti alla moda (anzi fashion) in posa, come se la vita fosse un film. Ma la vita di un calciatore spesso non rispecchia quella dei film, e tantomeno quella degli attori. O quantomeno…

    Di , scritto il 03 Settembre 2007
    Altro in: Personaggi
  • Adriano, il giullare della serie A

    Adriano? Ha 25 anni e ne dimostra 40, fisico da pantofolaio, spocchia, menefreghismo: un concentrato di disperazione calcistica. Mancini lo sta liquidando come solo lui sa fare (molto male, e non è la prima volta) ma Adriano sembra godere di questo stallo. Forse non ha più voglia di giocare? Vuole tornare in Sudamerica e vivere…

    Di , scritto il 30 Agosto 2007
    Altro in: Personaggi
  • Ancora ombre su Gilardino

      A Genova non ha giocato molto bene. Nella prima partita importante del Milan (Supercoppa europea), va in panca: al suo posto Inzaghi. Pato e soprattutto Ronaldo sono sempre più vicini. Insomma, per il Gila le cose girano male. Secondo me avrebbe fatto meglio a chiedere davvero la cessione, perché al Milan non trova molto…

    Di , scritto il 29 Agosto 2007
    Altro in: Personaggi
  • 8 Settembre, la giornata della Resa?

    Storicamente è una giornata fondamentale, ricordata su tutti i libri: la resa dell’esercito italiano durante la seconda guerra mondiale. Senza cercare assurdi paragoni, l’8 settembre calcistico dell’era post-mondiale potrebbe sancire – visti i presupposti, leggi tre pere dall’Ungheria – la fine del ciclo Donadoni. Perchè? Perchè con lui l’Italia non gioca e non vince. Sono…

    Di , scritto il 24 Agosto 2007
    Altro in: Personaggi
  • Ronaldo: finto tonto, ma vero tondo

    Secondo Capello, Ronaldo non dava il buon esempio al Real Madrid, perché non ce la metteva tutta quando si allenava. Parole non molto diverse le aveva pronunciate Simoni, quando allenava l’Inter nel 1997: secondo l’ex mister nerazzurro, il brasiliano non dava il 100% negli allenamenti. Oltre a questo, Capello ha espresso un concetto molto chiaro:…

    Di , scritto il 24 Agosto 2007
    Altro in: Personaggi
  • Martins, un destino fatto a capriole

    Ben strano il destino di Oba Oba Martins. Esordisce nell’Inter nel 2003 e nelle prime partite impressiona molto. A furor di popolo, Cuper lo fa diventare titolare, in coppia con Vieri o Adriano. Ed ecco che la porta, specie quella di San Siro, diventa piccina: sbaglia gol già fatti, va sempre per terra, diventa prevedibile…

    Di , scritto il 21 Agosto 2007
    Altro in: Personaggi
  • La pressione di San Siro su Suazo

    Uno degli stadi che mette più pressione psicologica al mondo è quello di San Siro (io continuo a chiamarlo così). Lì ho visto presunti campioni sciogliersi come neve al Sole, giocatori tremare di fronte al pubblico, altri impressionarsi per i boati. Un po’ è la struttura stessa dello stadio a incutere timore, un po’ il…

    Di , scritto il 20 Agosto 2007
    Altro in: Personaggi
  • Recoba alla Juve? Figuriamoci, però…

    Stagione 2007/2008, Juve-Inter, novantunesimo minuto di gioco. Punizione, Recoba sulla palla, sinistro potente e preciso che si infila nel sette. Juventus 1 – Inter 0. Uno scenario da fantacalcio? Forse no.L’ipotesi affascinante battuta da radiomercato e ripresa da Gazzetta.it parla di una cena tra Paco Casal, procuratore del Chino, e Alessio Secco, ds bianconero.Motivo del…

    Di , scritto il 17 Agosto 2007
  • Storie di oggi, valori di ieri

    C’è un giovane calciatore inglese a cui non interessa la Premier League. Non gli fa gola guadagnare di più e calcare i campi del calcio che conta. Lui vuole giocare nella squadra del suo paese, il Garforth Town, che milita in una categoria provinciale, l’equivalente italiana della Prima Categoria. Lui ha diciannove anni, non è…

    Di , scritto il 13 Agosto 2007
  • Perché il Milan ha bisogno di Ronaldhino?

    Per i tifosi del milan è come il coniglio bianco di Alice. O quello, più digitale e anglosassone, dell’Eletto Neo nella saga di Matrix. In una parola: rincorso. In due parole: rincorso, cercato.Ma non è il coniglio dal cilindro del mago: Ronaldinho, con i suoi dentoni, resta dov’è. Salvo imprevisti. Lo stesso protagonista del mercato…

    Di , scritto il 10 Agosto 2007

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009