Personaggi

  • Napoli, nemmeno il tempo di vedere la A…

    …che c’è già aria di contestazione. E nel frattempo il presidente De Laurentiis parla di India e Cina. Tutto ciò ha del folle e forse spiega perchè, salvo Maradona, la piazza partenopea abbia sempre vissuto ai margini del calcio che conta. Primo appunto: i tifosi del Napoli a mio avviso non meritano i successi che…

    Di , scritto il 18 Luglio 2007
  • Da quando Baggio non gioca più…

    Ottimo spunto un articolo di Gazzetta.it per parlare di numeri 10, richiamando alla memoria una canzone che associa il concetto del “Non è più domenica” all’addio al calcio di Roberto Baggio. A pensarci bene, sì, quanto ci manca Baggio, quanto manca Zola, e più indietro Mancini, e Maradona, e Platini, e Rivera… fantasia ed estro,…

    Di , scritto il 16 Luglio 2007
    Altro in: Personaggi
  • Forza Calloni! Vi svelo il perché del soprannome “sciagurato Egidio”

    L’ex centravanti del Milan Egidio Calloni è ricoverato all’ospedale San Biagio di Domodossola dopo in incidente in auto avvenuto oggi pomeriggio a Domodossola, causato probabilmente da un malore. I più giovani non lo ricorderanno, ma qui siamo di fronte a un mito degli anni 70. Cresciuto nelle giovanili dell’Inter, mosse i primi passi calcistici nel…

    Di , scritto il 12 Luglio 2007
    Altro in: Personaggi
  • La stagione di Adriano?

    I brasiliani si sono riposati. Kaká, Ronaldo e Adriano non facevano vacanze da anni. Di questi tre, secondo me a beneficiarne di più sarà Adriano. L’ho visto finalmente con i kg giusti. Pronti via ed è tonico, come non gli era mai capitato. Per ora, Adriano è una promessa che va a intermittenza. Questa potrebbe…

    Di , scritto il 12 Luglio 2007
    Altro in: Personaggi
  • I disoccupati del calcio italiano

    Ottimo spunto di discussione, l’articolo di Gazzetta.it dedicato ai disoccupati del calcio italiano, giocatori senza contratto che cominceranno la preparazione atletica a Coverciano in attesa di una chiamata. Nomi illustri – tra cui Gigi di Biagio – zampetteranno sull’erba senza l’attesa di un match ufficiale, almeno finchè qualcuno dal calcio che conta non deciderà di…

    Di , scritto il 10 Luglio 2007
    Altro in: Personaggi
  • L’areoplanino è pronto per tornare a rombare…

    Una media di un gol ogni due partite in serie A. Spaventosa. Unica. Nato ed esploso calcisticamente a Genova, Vincenzo Montella è ad un passo dal tornare nella città – sponda blucerchiata – con cui si è tolto, almeno a livello personale, le più grandi soddisfazioni, giocando al fianco di campioni del calibro di Veron,…

    Di , scritto il 09 Luglio 2007
    Altro in: Personaggi
  • Nedved incavolato con la Juve: ha ragione

    Una volta guadagnava 5,5 milioni di euro netti l’anno, poi è arrivata la serie B, l’ha accettata di buon grado per tornare in A e prendersi belle rivincite: parlo di Nedved, guerriero indomito della Juve. Un comportamento esemplare, anche perché – nonostante l’età – il ceco avrebbe trovato altri datori di lavoro. Passa un anno,…

    Di , scritto il 08 Luglio 2007
    Altro in: Gossip
  • Amelia e le Grandi, un matrimonio che non s’ha da fare. Perchè?

    “Quel portiere ha un grande futuro”. L’hanno detto in tanti, tra opinionisti, esperti, compagni di squadra, tifosi. Senza dubbio nessuno avrebbe pensato che all’età di 24 anni Marco Amelia avrebbe faticato a trovare pretendenti per un ruolo da titolare. Apparentemente dietro il numero uno livornese c’è la fila, in pratica il ragazzo pare sballottato, ad…

    Di , scritto il 06 Luglio 2007
    Altro in: Personaggi
  • Sacchi contro Capello: invidia o verità?

    Il Real Madrid ha vinto il campionato senza giocare bene. Tuttavia trionfare con una squadra vecchia, e piena di primedonne che non portavano a casa nulla da quattro anni, è stata indubbiamente un’impresa. Al termine della stagione, Capello è stato cacciato, per la prima volta in carriera. Perché? La dirigenza spagnola non spiega. Ebbene, Sacchi…

    Di , scritto il 28 Giugno 2007
    Altro in: Gossip
  • Evviva chi fa i pronostici: vedi Sacchi

    Arrigo Sacchi (nella foto col giocatore Franco Baresi) si ama o lo si detesta. Da una parte c’è chi dice che ha inventato un nuovo calcio, fatto di pressing e attacco; dall’altra c’è chi risponde che è soltanto un uomo fortunato (vedi lo scudetto regalato dal calcio-scommesse napoletano, e la nebbia di Belgrado). Non entro…

    Di , scritto il 25 Giugno 2007
    Altro in: Personaggi

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloPallone.it – il blog sul mondo del calcio supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009